lugano-s-insedia-il-rinnovato-municipio
Entratoformalmente in carica il Municipio di Lugano (Ti-Press)
22.04.2021 - 19:47

Lugano, s'insedia il rinnovato Municipio

Cerimonia al Palacongressi. Rimandata a giovedì la decisione sulla ripartizione dei dicasteri e sulla poltrona di vicesindaco

È andata in scena stasera, in diretta streaming, dal Palazzo dei Congressi la cerimonia d'insediamento del rinnovato Municipio di Lugano. I sette, guidati dal sindaco Marco Borradori, hanno pronunciato e sottoscritto la dichiarazione di fedeltà alla Costituzione e alle Leggi, ottenendo le credenziali da parte del Giudice di pace di Lugano Ovest Roberto Martinotti che ha sottolineato la situazione e la campagna elettorale anomala a causa della pandemia ringraziando tutti i candidati, compresi quelli non eletti. Dal canto suo, il presidente del Consiglio di Stato Norman Gobbi ha portato il saluto del governo cantonale. La cerimonia è stata condotta da Giada Marsadri e allietata dalla musica di Eliane e Annika Rast. Poco prima l'esecutivo si è riunito per una breve seduta senza però prendere decisioni. La poltrona di vicesindaco sarà decisa giovedì prossimo, quando avverrà anche la ripartizione dei dicasteri. Non è detto che il Dicastero sicurezza e spazi urbani, che dirigeva il vicesindaco liberale radicale Michele Bertini passi in mano alla neoeletta Karin Valenzano Rossi (Plr). Allo stesso modo, non è nemmeno sicuro che a Filippo Lombardi (Ppd) tocchi il Dicastero sviluppo territoriale che era diretto da Angelo Jelmini. Per quanto riguarda la poltrona di vicesindaco, sono in ballo Michele Foletti (10'288 voti) e Lorenzo Quadri (10'046). Il primo la rivendicherà come secondo miglior eletto. Quadri potrebbe invece far pesare il maggior numero voti di lista rispetto a Foletti. 

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
insediamento lugano municipio
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved