29.03.2021 - 14:54
Aggiornamento: 17:16

Lugano, 'Verde pulito' raccoglie 150 chili di rifiuti

All'iniziativa contro il littering lungo il fiume, causa restrizioni, hanno partecipato solo gli operatori del Consorzio Valle del Cassarate

lugano-verde-pulito-raccoglie-150-chili-di-rifiuti
Gli operatori del Consorzio Valle del Cassarate durante il lavoro di pulizia (fonte: Cvc)

Circa 150 chili di rifiuti: è la spazzatura raccolta nel giro di quattro ore dall'azione di pulizia promossa dal Consorzio Valle del Cassarate e golfo di Lugano (Cvc) lungo il Parco fluviale sul fiume all'altezza del Piano dellla Stampa. L’iniziativa denominata 'Verde Pulito', contro l’abbandono di rifiuti in luoghi pubblici (littering), si è tenuta nella mattinata di venerdì 26 marzo. A causa delle restrizioni contro il coronavirus, l’edizione di quest'anno non è stata aperta al pubblico ma le consuete iniziative di pulizia sono state effettuate unicamente dalla squadra operativa del Cvc. L’iniziativa ha voluto lanciare un ulteriore chiaro segnale contro il littering e in favore del rispetto per l’ambiente, in particolare per le aree verdi di svago del Parco fluviale sul fiume Cassarate e al Piano la Stampa, molto frequentate in questi mesi di pandemia. L’azione di pulizia si è svolta nel rispetto delle vigenti disposizioni anti-Covid 19.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved