ULTIME NOTIZIE Cantone
Luganese
4 ore

Lugano, scontro tra un automobilista e un motociclista

Ad avere la peggio il secondo, un 47enne che ha riportato ferite di media gravità. È successo a inizio serata in via Ciani
Luganese
6 ore

50 anni di Fondazione Ipt, 50 anni di aiuto nel lavoro

Domani all’Hotel Splendide Royal di Lugano un evento. Il direttore di Ipt Ticino Marco Romano: ‘Importante opportunità di networking’.
Locarnese
6 ore

Lupi in Rovana, si teme ‘seguano’ le prede al piano

Incontro a Bellinzona tra mondo agricolo, istituzioni locali, Associazione contro i grandi predatori e Cantone per cercare possibili soluzioni al problema
Mendrisiotto
6 ore

Servizio idrico, c’è il sigillo degli Enti locali

Via libera della Sezione alle fondamenta del Consorzio che vede unire le forze del Basso Mendrisiotto
Luganese
7 ore

Lugano, all’ex asilo Ciani arriva il festival Satori

La manifestazione del benessere olistico ‘slegata dalla pura vendita’ e a chilometro zero propone una due giorni con terapisti e prodotti ticinesi
Bellinzonese
8 ore

Villaggio di Natale e pista di ghiaccio confermati a Bellinzona

Il Municipio ha fissato le misure di risparmio energetico ma senza rinunciare alle principali attrattive per le famiglie. Salvo anche il Rabadan
Grigioni
8 ore

Festa del vino con Luis Landrini Trio a Grono

Appuntamento per sabato 8 ottobre dalle 11 alle 18 nella piazzetta Birraria al B Atelier Bistrôt
Mendrisiotto
8 ore

L’insegna copre il trompe l’oeil. Scattano gli interrogativi

A Besazio a un intervento dell’artista Marti si è preferita una pubblicità. E l’AlternativA adesso vuole sapere perché
18.03.2021 - 17:56
Aggiornamento: 21.03.2021 - 17:18

Multe, Lugano passa al digitale

Da lunedì prossimo cambia la gestione delle infrazioni disciplinari. Un portale online dedicato sarà attivato per operazioni di notifica e pagamento

multe-lugano-passa-al-digitale
TI-PRESS
Addio vecchie multe

Multe, si cambia. Da lunedì 22 marzo, la Polizia della Città di Lugano introdurrà un nuovo sistema digitalizzato per la gestione delle multe disciplinari. Un portale online dedicato sarà attivato per le operazioni di notifica e pagamento delle contravvenzioni. Lo ha indicato oggi durante l'Infopoint il Municipio di Lugano. Il comandante della polizia città di Lugano, Roberto Torrente: «Questo nuovo sistema evita errori ed è più rapido. Inoltre il personale potrà essere impiegato per altre mansioni». 

Le modalità d'uso del nuovo sistema 

Per ottimizzare le operazioni di rilevazione e di notifica delle contravvenzioni da parte degli agenti di polizia e al contempo semplificarne il pagamento, la Città di Lugano ha disposto questa nuova via: introdurrà un
nuovo sistema per la gestione delle multe disciplinari. "Gli agenti notificheranno la contravvenzione applicando sul parabrezza del veicolo multato un modulo di multa disciplinare con un codice QR prestampato, ossia un codice a barre bidimensionale associato in maniera univoca al numero della contravvenzione. Oltre al codice QR, sul nuovo modulo saranno presenti alcune informazioni generali relative alle opzioni di pagamento e i riferimenti giuridici alla Legge sulle multe disciplinari (LMD). Su
questo supporto non figureranno più invece i dettagli dell’infrazione rilevata - è stato spiegato. Gli agenti di polizia, con uno smartphone capace di riconoscere tramite una telecamera la targa del veicolo, assoceranno quest’ultima ai dati della contravvenzione e al codice QR. La procedura di multa si avvierà istantaneamente, non appena i dati saranno inviati al sistema gestionale della Polizia. Il contravventore, scansionando il codice QR sulla multa, potrà così connettersi al portale tramite il suo smartphone ed effettuare tutte le operazioni necessarie. Sul portale https://multe.lugano.ch sarà infatti possibile verificare i dettagli della contravvenzione e saldare l’importo dovuto. Resteranno tuttavia invariate le usuali operazioni post-rilevamento: pagamento brevi manu allo sportello di polizia, possibilità di presentare osservazioni per iscritto, annullamento della procedura, e via di seguito.
Questo nuovo sistema digitalizzato - è stato sottolineato durante l'incontro con la stampa - è già impiegato con successo da alcune polizie comunali e cantonali in Svizzera. Tra queste: la Polizia di San Gallo, Lucerna, Zurigo e Basilea. Per saperne di più, è possibile digitare l'indirizzo https://multe.lugano.ch dove è possibile trovare le istruzioni dettagliate di utilizzo del nuovo sistema in italiano, francese, tedesco e inglese.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved