aggressione-di-cadempino-arrestato-un-sesto-giovane
Il totale degli arrestati sale ora a sei (Ti-Press/Archivio)
15.02.2021 - 18:31
Aggiornamento: 19:29

Aggressione di Cadempino, arrestato un sesto giovane

Si tratta di un 21enne del Luganese, sospettato di coinvolgimento nel rapimento e nelle botte inferte al 18enne del Mendrisiotto finito in ospedale

Si allunga a sei persone la lista degli arrestati per l'aggressione avvenuta a fine gennaio in via Industria a Cadempino. Aggressione che, ricordiamo, è costata il ricovero in ospedale a un 18enne del Mendrisiotto a causa di diverse lesioni e fratture. Come indicano il Ministero pubblico e la Polizia cantonale in una nota congiunta, venerdì scorso è stato infatti fermato anche un 21enne del Luganese, dopo che nel corso dell'inchiesta era emerso il suo coinvolgimento nell'episodio ed è ora sospettato di lesioni gravi, semplici, aggressione, coazione sequestro di persona e rapimento, infrazione e contravvenzione alle Legge federale sugli stupefacenti. Due settimane fa erano già state fermate altre cinque persone, tra i 20 e i 32 anni, tutte residenti nel Luganese.

Leggi anche:

18enne aggredito a Cadempino, cinque arresti

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
aggressione cadempino cadempino
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved