laRegione
mortale-di-sigirino-la-difesa-ricorre-in-appello
TI-PRESS
Si riaprirà il caso giudiziario
Luganese
29.10.2020 - 19:340

Mortale di Sigirino, la difesa ricorre in Appello

Contro la condanna a 10 anni di carcere per omicidio intenzionale l'avvocato Yasar Ravi impugnerà la sentenza pronunciata dalle Assise criminali

Dichiarazione di ricorso davanti alla Corte di appello e revisione penale. L'avvocato Yasar Ravi impugnerà la sentenza pronunciata lo scorso 13 ottobre dalla Corte delle assise criminali di Lugano (presidente, il giudice Mauro Ermani) nei confronti di un 39enne italiano che il 10 novembre 2017 sull'autostrada, all'altezza di Sigirino, dopo ripetuti e scellerati zig zag sulla A2 e diverse infrazioni stradali, aveva investito mortalmente uno scooterista 39enne ticinese, sotto l'effetto di alcol e di psicofarmaci prescrittigli dai medici della clinica psichiatrica di Mendrisio dalla quale quale era appena stato dimesso. L'uomo è stato condannato a 10 anni di carcere per omicidio intenzionale e all'espulsione dalla Svizzera. Un caso, dunque, di cui si tornerà a parlare in Appello. 

© Regiopress, All rights reserved