laRegione
elezioni-comunali-2021-in-forse-l-esistenza-di-morcote-viva
L'indipendente Massimo Suter (Ti-Press)
ULTIME NOTIZIE Cantone
Ticino
20 min

‘Elezioni comunali, confermato il 18 aprile’

La Sezione enti locali scrive ai municipi. Della Santa: stiamo studiando le necessarie misure per garantire il regolare e corretto esercizio del voto
Luganese
1 ora

Lugano, ‘nei negozi la sicurezza è garantita’

Enzo Lucibello, presidente della Disti, tranquillizza la cittadinanza e la clientela scioccata dal fatto di sangue avvenuto martedì alla Manor
TICINO
1 ora

Gli allievi infermieri sono già in corsia

Saranno quasi ottanta coloro che prolungheranno il periodo di pratica nei vari servizi presenti sul territorio
Bellinzonese
1 ora

Nuovi orari a scuola, stessa folla su bus e treni

Allievi di Liceo e Commercio di Bellinzona ritengono il cambiamento inutile e svantaggioso. E scatta un sondaggio
Ticino
1 ora

Defunti Covid, pompe funebri spaventate dalle nuove direttive

Confederazione e Cantoni aprono a manipolazioni delle salme e commiato a bare aperte, ma le imprese temono contagi e quarantene aziendali
Luganese
11 ore

Lugano, Forum alternativo: 'I Verdi stanno col Ps'

Elezioni, sfuma l'accordo per la lista unica. Nicola Schönenberger: 'Un discorso di area di sinistra meglio della frammentazione'
Gallery
Mendrisiotto
12 ore

Incontro ravvicinato con un Rubens per Natale a Chiasso

Il M.a.x. museo della cittadina inaugura la consuetudine di una esposizione per l'Avvento. In prestito da un privato la 'Madonna con Bambino'
Mendrisiotto
12 ore

Superstrada allungata, Mendrisio non ci sta

Il Municipio è pronto a opporsi all'opera. Si teme un aumento del traffico transfrontaliero
Luganese
23.09.2020 - 21:360
Aggiornamento : 22:17

Elezioni comunali 2021: in forse l'esistenza di 'Morcote Viva'

Il municipale già Plr, poi confluito nella formazione civica, Massimo Suter, sceglie l'indipendenza e riflette su una possibile non ricandidatura. Così il sindaco Nicola Brivio.

Dopo otto mesi dall’annuncio della sua nascita, avvenuta lo scorso gennaio, la lista civica ’Morcote Viva’ potrebbe essere già sfiorita alle prossime elezioni comunali, in agenda (con un anno di ritardo dovuto al coronavirus) ad aprile 2021. Era stato uno strappo a portare i tre municipali – il sindaco Nicola Brivio con Massimo Suter e Andrea Soldini – a ’smarcarsi’ dal partito di riferimento, il Plr, e a confluire in un gruppo “costruito – avevano giustificato la loro decisione – per il paese, per portare avanti lo sviluppo del Comune”. Ne avevamo scritto il 22 gennaio scorso e di acqua, per un villaggio lacustre come lo è Morcote, sembra esserne passata davvero molta.

A chiamarsi fuori è stato Massimo Suter, che ora figura in Municipio quale battitore libero: «Se stiamo vivendo una nuova maretta? No, nulla di questo e dunque nulla di particolare, se non il fatto che preferisco dichiararmi indipendente, tutto lì. Non le nascondo che dopo il lungo periodo di emergenza sanitaria con la lista civica eravamo un po’... in alto mare e ho preferito così. Non si sapeva ancora chi, come, dove e quando e perciò ho finito per maturare questa decisione. In poche parole, nulla di straordinario». Nessuna spaccatura, dunque, nessuna diversa visione della gestione della cosa pubblica? «No, assolutamente – ci conferma il municipale –. È esclusivamente una mia scelta. Considerato che non sono più una voce all’interno della sezione del Partito liberale di Morcote e considerato il fatto che ci si chiede se ci sarà o meno in un prossimo futuro la lista civica ho preferito alla fine dichiararmi indipendente anche per prendermi il tempo e decidere cosa fare nei prossimi mesi». Ci fosse, allora, o meno ancora questa lista, la riflessione va anche verso la possibilità di fare un eventuale passo indietro? «Esatto. Anche il ritiro dalla politica è a questo punto un’opzione – ci svela Suter –. Non è, dunque, nulla “ad personam”, ma le ripeto una scelta mia personale e con motivazioni mie personali». Una strada, quella dell’abbandono della scena politica, che, secondo indiscrezioni, potrebbe percorrere anche il sindaco Nicola Brivio. Una dichiarazione in questo senso potrebbe essere rilasciata già nella prossima seduta del Consiglio comunale.

«Ci siamo dati un po' di tempo... – è il commento rilasciato a 'laRegione' da Andrea Soldini, titolare dei dicasteri Pubblica sicurezza e tempo libero –. Alcune dinamiche sono in effetti cambiate, quindi al momento siamo a punto che definirei "di domanda". In un'altra formula potrei dire che per 'Morcote Viva' siamo a un bivio... a un cinquanta e cinquanta». 

© Regiopress, All rights reserved