laRegione
furto-in-una-boutique-in-centro-a-lugano-e-caccia-al-ladro
Furto in una boutique in centro a Lugano, la foto scattata da alcuni lettori
Luganese
01.09.2020 - 17:480
Aggiornamento : 18:37

Furto in una boutique in centro a Lugano, è caccia al ladro

Un giovane ha rubato oggi pomeriggio un paio di jeans: è stato rincorso e il maltolto è stato recuperato. Chiamata l'ambulanza per una donna.

«È capitato tutto in un attimo: io ero al piano di sopra, non ho visto quando è successo». A parlare è la commessa della boutique Anouk in centro a Lugano, dove oggi pomeriggio attorno alle 17 è avvenuto un furto. Secondo informazioni che abbiamo raccolto, un giovane avrebbe rubato nella boutique un paio di jeans di circa 160 franchi, per poi darsi alla fuga lungo via Peri, in direzione Manor. «Non l'ho visto bene, ma sembrava un tossico» ci dice la negoziante.

'Ho sentito un gran botto, forse una colluttazione'

Il giovane, fra i 20 e i 30 anni a seconda delle testimonianze, sarebbe stato inseguito da un altro uomo, che era all'esterno dell'Anouk a fumare. Durante l'inseguimento, la confusione: urla, qualcuno ha chiamato la polizia e ci sarebbe stato l'intervento di altri due uomini che avrebbero «placcato violentemente» il fuggitivo, secondo alcuni adolescenti che si trovavano in zona. Un colpo forte – «ho sentito un gran botto, forse una colluttazione», ci spiegano dal Tabacchino di via Peri –, al punto tale che il giovane avrebbe perso del sangue, tuttora visibile sulla pavimentazione.

Ambulanza per una signora

Ma non solo: nella fuga il ladro avrebbe anche dato uno spintone o urtato – le versioni sono poco chiare e divergono – una donna, una signora per la quale, anche a causa dello spavento, è stata chiamata l'ambulanza. Le sue condizioni tuttavia non desterebbero preoccupazione.

Caccia al ladro

I jeans sono stati nel frattempo recuperati, e per il momento non è stata sporta denuncia: «Deciderà domani la gerente – spiega la commessa –. Per fortuna non sono cose che succedono spesso». Nella confusione generale il ladro è riuscito tuttavia a darsela a gambe, verosimilmente verso piazza Cioccaro. Nel frattempo sul posto è giunta anche una pattuglia della polizia, che sta compiendo le sue indagini. Da noi sentito, il portavoce della Polizia cantonale ci ha detto che al momento non è arrivata una segnalazione. Dato che l'episodio è avvenuto in centro, verosimilmente anche il sistema di videosorveglianza potrebbe dare una mano alle forze dell'ordine.

© Regiopress, All rights reserved