Basilea
2
Servette
2
fine
(2-0)
Lugano
0
Sion
0
fine
(0-0)
S.Gallo
3
Young Boys
3
fine
(1-2)
Kloten
1
GCK Lions
0
pausa
(1-0)
Ajoie
0
La Chaux de Fonds
0
pausa
(0-0)
Olten
2
Langenthal
0
pausa
(2-0)
Visp
0
Turgovia
0
1. tempo
(0-0)
Basilea
SUPER LEAGUE
2 - 2
fine
2-0
Servette
2-0
PETRETTA RAOUL
2'
 
 
1-0 STOCKER VALENTIN
7'
 
 
2-0 FREI FABIAN
19'
 
 
 
 
28'
SAUTHIER ANTHONY
 
 
39'
IAPICHINO DENNIS
STOCKER VALENTIN
54'
 
 
 
 
59'
IMERI KASTRIOT
ALDERETE OMAR
69'
 
 
COMERT ERAY
74'
 
 
 
 
75'
2-1 IMERI KASTRIOT
 
 
78'
ONDOUA GAEL
 
 
87'
2-2 STEVANOVIC MIROSLAV
 
 
88'
AZEVEDO RICARDO
2' PETRETTA RAOUL
7' 1-0 STOCKER VALENTIN
19' 2-0 FREI FABIAN
SAUTHIER ANTHONY 28'
IAPICHINO DENNIS 39'
54' STOCKER VALENTIN
IMERI KASTRIOT 59'
69' ALDERETE OMAR
74' COMERT ERAY
IMERI KASTRIOT 2-1 75'
ONDOUA GAEL 78'
STEVANOVIC MIROSLAV 2-2 87'
AZEVEDO RICARDO 88'
Venue: St.
Jakob Park.
Turf: Natural.
Capacity: 37,944.
Ultimo aggiornamento: 23.02.2020 18:15
Lugano
SUPER LEAGUE
0 - 0
fine
0-0
Sion
0-0
BOTTANI MATTIA
8'
 
 
 
 
17'
ABDELLAOUI AYOUB
LAVANCHY NUMA
32'
 
 
 
 
42'
SONG ALEX
 
 
90'
STOJILKOVIC FILIP
8' BOTTANI MATTIA
ABDELLAOUI AYOUB 17'
32' LAVANCHY NUMA
SONG ALEX 42'
STOJILKOVIC FILIP 90'
Venue: Stadio Cornaredo.
Turf: Natural.
Capacity: 6,390.
Ultimo aggiornamento: 23.02.2020 18:15
S.Gallo
SUPER LEAGUE
3 - 3
fine
1-2
Young Boys
1-2
1-0 FAZLIJI BETIM
10'
 
 
 
 
15'
JANKO SAIDY
 
 
31'
LUSTENBERGER FABIAN
LETARD YANNIS
33'
 
 
 
 
39'
MOUMI NICOLAS
 
 
44'
1-1 NSAME JEAN-PIERRE
 
 
45'
1-2 MOUMI NICOLAS
DEMIROVIC ERMEDIN
47'
 
 
GUILLEMENOT JEREMY
69'
 
 
2-2 DEMIROVIC ERMEDIN
73'
 
 
3-2 GORTLER LUKAS
90'
 
 
 
 
90'
3-3 HOARAU GUILLAUME
MUHEIM MIRO
90'
 
 
ZIGI LAWRENCE
90'
 
 
10' 1-0 FAZLIJI BETIM
JANKO SAIDY 15'
LUSTENBERGER FABIAN 31'
33' LETARD YANNIS
MOUMI NICOLAS 39'
NSAME JEAN-PIERRE 1-1 44'
MOUMI NICOLAS 1-2 45'
47' DEMIROVIC ERMEDIN
69' GUILLEMENOT JEREMY
73' 2-2 DEMIROVIC ERMEDIN
90' 3-2 GORTLER LUKAS
HOARAU GUILLAUME 3-3 90'
90' MUHEIM MIRO
90' ZIGI LAWRENCE
Venue: Kybunpark.
Turf: Natural.
Capacity: 19,456.
Ultimo aggiornamento: 23.02.2020 18:15
Kloten
LNB
1 - 0
pausa
1-0
GCK Lions
1-0
1-0 STEINER
18'
 
 
18' 1-0 STEINER
Series tied 1-1.
Ultimo aggiornamento: 23.02.2020 18:15
Ajoie
LNB
0 - 0
pausa
0-0
La Chaux de Fonds
0-0
Ultimo aggiornamento: 23.02.2020 18:15
Olten
LNB
2 - 0
pausa
2-0
Langenthal
2-0
1-0 KNELSEN
6'
 
 
2-0 NUNN
10'
 
 
6' 1-0 KNELSEN
10' 2-0 NUNN
SC LANGENTHAL leads series 2-0.
Ultimo aggiornamento: 23.02.2020 18:15
Visp
LNB
0 - 0
1. tempo
0-0
Turgovia
0-0
Ultimo aggiornamento: 23.02.2020 18:15
Gabriele Beltrami (direttore di GastroTicino), Marco Borradori (sindaco di Lugano), Enea Pedrini (figlio di Basilio Pedrini), Marco Galli (presidente del Patriziato di Gerra Gambarogno) e Massimo Suter (presidente di GastroTicino)
Luganese
21.01.2020 - 19:490

GastroTicino compra il terreno su cui sorge la sua sede

L’Assemblea straordinaria dei delegati ha approvato oggi il credito di 4,5 milioni per l’acquisto dal Comune di Lugano del terreno di Breganzona

L’Assemblea straordinaria dei delegati di GastroTicino ha approvato oggi il credito di 4,5 milioni per l’acquisto del terreno di Breganzona sul quale sorge la propria sede denominata 'la casa degli esercenti', dove si svolgono i vari corsi di formazione e avviene la coordinazione tutta l’attività del settore. Al termine dell'incontro si è svolta una cerimonia durante la quale GastroTicino ha scelto di dedicare le aule principali della Scuola esercenti ai compianti Basilio Pedrini ed Enrico Balestra, ai quali si devono l’idea e l’impegno per la costruzione della sede della federazione esercenti-albergatori. 

“Ci sono anni - ha sottolineato il direttore Gabriele Beltrami - che si possono definire storici per la nostra associazione. Il primo è il 1974 quando si inaugurò quella che fu definita la “casa degli esercenti”. Il secondo fu il 1998 quando si investì per la ristrutturazione di questo palazzo fortemente voluto dal presidente Basilio Pedrini e dal direttore Enrico Balestra. Il terzo è il 2020 perché a 116 anni dalla sua fondazione, GastroTicino festeggia l’acquisto del terreno sul quale sorge il nostro palazzo”. 

“Un passo di estrema importanza per il settore - ha aggiunto il presidente Massimo Suter - perché dimostra quanto GastroTicino tenga alla formazione e alla messa a disposizione dei soci di servizi sempre più performanti”. In questo senso Suter - ringraziando le autorità cittadine e l’assemblea - ha messo in risalto anche il valore “politico” della decisione dei delegati, che ha fatto seguito a quelle del Municipio di Lugano e del Consiglio comunale: una vendita che suona anche come atto di fiducia verso un’associazione che lavora ogni giorno per elevare il livello della formazione nel settore e si batte per i diritti dei propri membri. 

Il messaggio per la vendita del terreno da parte del Comune di Lugano era stato avallato lo scorso ottobre dalla Commissione della gestione al fine di ridurre il debito verso terzi. Una necessità che era stata annunciata dal Capodicastero finanze Michele Foletti.  

© Regiopress, All rights reserved