L'ex Macello (Foto d'archivio Ti-Press)
Luganese
11.10.2019 - 11:510
Aggiornamento : 12:47

Lugano apre il concorso per la riqualifica del ex Macello

Pubblicato oggi sul foglio ufficiale il bando per la progettazione del nuovo quartiere con struttura pubblica destinata alla cultura e all'aggregazione

La città di Lugano ha aperto questa mattina il concorso di idee in due fasi per la riqualifica dell'area dell'ex Macello tramite pubblicazione sul Foglio ufficiale. La gara è aperta a tutti gli architetti svizzeri e residenti negli stati firmatari firmatari di accordi che garantiscono la reciprocità all'esercizio professionale.

L'iscrizione, possibile tramite il sito della città, scade l'8 novembre 2019 alle 16 mentre il concorso in quanto tale è aperto fino al 12 febbraio dell'anno prossimo. Un sopralluogo nell'aera è stato organizzato per giovedì 21 novembre alle 14.

Il concorso fa seguito alla decisione di maggio del Consiglio comunale di riqualificare l'area nel centro della città realizzando una "struttura pubblica destinata alla cultura e all'aggregazione", così come dei "nuovi alloggi universitari per studenti e docenti in visita". L'area è attualmente occupata per circa la metà dagli autonomi, per i quali non è previsto uno spazio nel nuovo concetto urbanistico. Nel tentativo di trovare una soluzione alternativa per l'autogestione, il Comune di Lugano ha istituito un gruppo di lavoro composto anche da rappresentanti del Cantone. Dal canto loro gli autogestiti hanno più volte manifestato la loro contrarietà a lasciare l'attuale ex Macello. 

 

 

Potrebbe interessarti anche
Tags
lugano
ex macello
macello
concorso
struttura pubblica destinata
struttura pubblica
pubblica destinata
foglio ufficiale
aggregazione
foglio
© Regiopress, All rights reserved