La manifestazione dello scorso 15 settembre (Ti-Press)
Luganese
03.10.2019 - 22:010
Aggiornamento : 22:19

'Lugano dichiari l'emergenza climatica'

Lo chiedono i ragazzi e i genitori per il clima. Il tema sarà all'ordine del giorno del prossimo Consiglio comunale cittadino

L'ordine del giorno della prossima seduta del Consiglio comunale di Lugano del 7 ottobre, l'ultima trattanda (punto 13) sarà di grande rilevanza: il Municipio presenterà la sua strategia energetica e ambientale e in seguito dovrebbe essere discussa e votata la risoluzione proposta da PS e Verdi per la dichiarazione ufficiale dell'emergenza climatica e l'adozione di misure per migliorare la sostenibilità ambientale della città di Lugano.
“Vista la grande attualità e urgenza del problema del cambiamento climatico, testimoniato da milioni di persone scese in piazza a manifestare negli scorsi giorni, Sciopero per il Clima (SpC) e Genitori per il Clima (GpC) esortano il Consiglio Comunale di Lugano a discutere la trattanda della dichiarazione dell'emergenza climatica con la massima priorità e a votare in merito ad essa”, si legge in una nota delle due sigle.
Negli ultimi mesi  le maggiori città svizzere e molte città europee hanno dichiarato l'emergenza climatica. “Per favorire chi volesse assistere a questa importante seduta, auspichiamo che la trattanda venga affrontata all'inizio della riunione e che la popolazione sia informata sull’esito del voto del Consiglio Comunale”, si conclude chiedendo “gentilmente che questa lettera venga inoltrata a ciascun consigliere comunale”.

Potrebbe interessarti anche
Tags
consiglio
emergenza climatica
clima
emergenza
consiglio comunale
lugano
giorno
genitori
ordine
città
© Regiopress, All rights reserved