ULTIME NOTIZIE Cantone
Bellinzonese
37 min

Rabadan in rosso, fra le novità 2023 un lieve aumento dei prezzi

Perdita di 117mila franchi, di cui 41mila per Lumino. Via il braccialetto, arriva il QR code. Si lavora a un programma completo. Ecco il gioco da tavolo
Mendrisiotto
3 ore

Piscina coperta regionale, ‘il Cantone dia delle certezze’

Tre deputati momò del Centro tornano alla carica. Sul progetto il Distretto attende ‘risposte chiare e inequivocabili’
Ticino
3 ore

Imposta di circolazione, dalla confusione al circo

Il pessimo spettacolo della politica: incapace di trovare un’intesa, ma capace di alimentare confusione. E poi chissà perché le urne vengono disertate...
Locarnese
3 ore

Via Stazione: dall’autosilo in giù tutto il fronte sarà demolito

Da ieri all’albo comunale di Muralto il progetto da 50 milioni per due nuove costruzioni a contenuti misti e un diverso “rapporto” con il Grand Hotel
Luganese
9 ore

Fra i 17 e i 27 milioni per la nuova piscina di Trevano

La notizia è trapelata a margine dell’assemblea dell’Ente regionale di sviluppo del Luganese. Passi in avanti per il Parco regionale del Camoghè.
Mendrisiotto
11 ore

Un territorio raccontato attraverso tredici storie di vita

Le conversazioni del poeta Massimo Daviddi e i ritratti del fotografo Aldo Balmelli in un libro che restituisce lo sguardo dei protagonisti
Ticino
12 ore

Tetto ai premi di cassa malati, Carobbio: ‘Grave non parlarne’

Per la consigliera agli Stati il ‘no’ all’entrata in materia è ‘un brutto segnale’. Chiesa: ‘rifiutiamo il principio, e per il Ticino cambierebbe poco’
Luganese
12 ore

Le oasi di Vezia, idee per un paese più visibile

Dai luoghi di aggregazione a piccole aree di ristoro, molte le proposte pervenute dalla cittadinanza
Luganese
13 ore

Lugano, il futuro del fiume Cassarate passa dal Liceo 1

Per la riqualifica un’inedita collaborazione fra Dipartimento del territorio e ragazzi dell’istituto scolastico, fra nuovi accessi e un percorso didattico
01.09.2019 - 12:29
Aggiornamento: 16:47

Mortale in F2: Correa, studente 'luganese', in terapia intensiva

Coinvolto nel tragico incidente di ieri a Spa, dove ha perso la vita il 22enne Hubert, il giovane pilota è ricordato in Collina d'Oro dove ha studiato.

di Cristina Ferrari
mortale-in-f2-correa-studente-luganese-in-terapia-intensiva
Il giovane Juan Manuel Correa

Aveva studiato in Ticino, alla Scuola americana Tasis di Montagnola, sull'arco di un paio di anni del liceo, Juan Manuel Correa, il pilota coinvolto ieri nel terribile incidente della Sprint Race di Spa, il più antico e famoso autodromo del Belgio. Nell'impatto della Formula cadetta ha perso la vita il 22enne Anthoine Hubert, giovane promessa dell'automobilismo internazionale. Correa, che si non ha potuto evitare l'impatto con l'auto del pilota francese, si trova all’ospedale di Liegi in condizioni stabili, come hanno comunicato i medici.

Il giovane equador-statunitense, che fa parte dello Junior Team Sauber, al secondo passaggio del gruppo alla Raidillon, non ha potuto evitare lo scontro con la monoposto di Hubert, rimbalzata in pista dopo aver sbattuto a forte velocità le barriere sulla destra, centrandola in pieno. La dinamica ha reso l’incidente inevitabile. Nell’impatto, il ragazzo ha riportato fratture alle gambe e una lieve lesione alla spina dorsale. Secondo quanto indicato dai sanitari il pilota, che non ha mai perso conoscenza, è stato subito trasportato in ospedale, dove è stato operato d’urgenza. Al momento, in seguito all’intervento chirurgico, si trova ancora ricoverato in terapia intensiva. Dallo staff di Correa, fanno sapere che seguiranno ulteriori aggiornamenti non appena saranno resi pubblici.

La passione del ventenne (è nato a Quito, in Equador il 9 agosto 1999) era nota fra i compagni di classe del Tasis. Spesso, infatti, il giovane pilota si assentava dal campus per le prime prove 'ad alta velocità'. Correa ha, infatti, iniziato la sua carriera sui kart dal 2008 al 2014, proprio negli anni in cui frequentava l'High School. Tra i suoi migliori risultati il secondo posto nel campionato Florida Winter Tour nel 2008 e nel 2013. Correa ha debuttato nelle monoposto nel 2016, nei campionati di Formula 4 italiana e tedesca con il team Prema Powerteam. Nella sua stagione di debutto ottiene tre vittorie nel campionato italiano e si piazza al sesto posto nella classifica generale. Nella successiva stagione 2017 continua a gareggiare con il team nella stessa categoria ma non riesce a ripetere le vittorie della stagione precedente e si concentra sul campionato tedesco terminando in decima posizione. Sempre nel 2017 Correa debutta nella GP3 Series, disputando la seconda parte del campionato con il team Jenzer Motorsport. Non ottiene piazzamenti a punti, ma viene comunque confermato dal team per la stagione 2018, in cui si piazza al dodicesimo posto in campionato, con un quarto posto nella gara sprint di Barcellona come miglior risultato. Nel 2018 partecipa anche al campionato Formula Toyota con il team M2 Competition. Termina il campionato al quarto posto in classifica generale, ottenendo anche due vittorie.

Il debutto in Formula 2 è avvenuto proprio quest'anno con il team Charouz Racing System, divenuto Junior Team della Sauber.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved