Luganese
19.07.2019 - 21:100

Flash mob a Lugano per il clima

Decine di cartelloni del Coordinamento cantonale Sciopero per il clima sul lungolago per sensibilizzare sui pericoli che corre il pianeta

“Quando capiremo la crisi climatica ci avrà già distrutti”. È questo uno dei numerosi cartelloni comparsi questa sera sul lungolago a Lugano, al centro di un flash-mob, la mobilitazione spontanea convocata nel pomeriggio che ha visto radunati decine di manifestanti, con gli occhi bendati e slogan con scritte cubitali di riflessione sul clima. L'azione estiva è stata promossa dal Coordinamento cantonale Sciopero per il clima, che negli ultimi mesi si è reso protagonista di numerose manifestazioni per combattere l'inquinamento e sensibilizzare la popolazione sull'effetto serra e sui pericoli che sta correndo il pianeta. Il flash mob si è svolto sul quai pedonalizzato e chiuso al traffico dalla città di Lugano il fine settimana all'altezza della Piazza della Riforma. Con gli occhi bendati, cartelloni in mano e tanta energia lo scopo dichiarata dagli organizzatori è quello di "far capire che la crisi climatica non può essere ignorata”.

 

Potrebbe interessarti anche
Tags
lugano
flash mob
mob
clima
flash
cartelloni
decine
cantonale sciopero
coordinamento cantonale sciopero
coordinamento cantonale
© Regiopress, All rights reserved