Ti-Press
Luganese
23.05.2019 - 09:480

Morcote e Vico verso il Comune unico

Istituita la commissione di studio che dovrà elaborare il progetto. Governo soddisfatto: 'In linea con il Piano cantonale delle aggregazioni'

Approvata l’istanza di aggregazione presentata settimana scorsa dai Municipi di Morcote e Vico Morcote: lo ha comunicato il Consiglio di Stato precisando che è stata istituita la commissione di studio incaricata di elaborare il progetto aggregativo. "Il Governo valuta positivamente l’iniziativa dei comuni di Morcote e Vico Morcote – scrive in un comunicato odierno – che si inserisce in modo coerente nell’approccio indicato dal Piano cantonale delle aggregazioni (Pca), approvato nel dicembre 2018 dal Consiglio di Stato e attualmente al vaglio del Gran Consiglio".

I due comuni, già molto uniti da legami storici, sociali, territoriali e amministrativi, appartengono al medesimo comprensorio definito nel Pca, che include anche Melide. La commissione di studio, i cui rappresentanti sono stati designati dai rispettivi Municipi, è composta da: per il Comune di Morcote Nicola Brivio, sindaco Rachele Massari, municipale Giovanni Zürcher, presidente della Commissione della gestione per il Comune di Vico Morcote Giona Pifferi, sindaco Mauro Marcon, vice sindaco Federico Citelli, municipale e dai rispettivi segretari comunali, Luca Cavadini (Morcote) e Werther Monti (Vico Morcote), questi ultimi con ruolo tecnico-amministrativo. La commissione potrà avvalersi del supporto di consulenti esterni e costituire gruppi di lavoro su temi specifici. Il contatto con l’autorità cantonale verrà assicurato dalla Sezione degli enti locali.

Potrebbe interessarti anche
Tags
vico
morcote
commissione
vico morcote
comune
commissione studio
studio
morcote vico
consiglio
sindaco
© Regiopress, All rights reserved