Locarnese

‘Ticinesi a Parigi’, la prima a FestivalLibro

Giovedì 29 febbraio alle 20 presso il Palazzo dei congressi di Muralto, nell'ambito della rassegna letteraria, l'autore Lorenzo Planzi presenterà l'opera

27 febbraio 2024
|

La prima presentazione del nuovo libro di Lorenzo Planzi, “Ticinesi a Parigi” (Dadò), è in programma giovedì 29 febbraio alle 20 presso il Palazzo dei congressi di Muralto, nell'ambito della rassegna FestivalLibro. "La ville et le village, Parigi e il Canton Ticino sembrano lontani anni luce, ieri ancor più di oggi. Sorprendentemente la storia condivisa in queste pagine testimonia come la Svizzera italiana e la Ville lumière, distanti geograficamente, siano in realtà avvicinate da un movimento migratorio, a cavallo tra Otto- e Novecento, che diventa un ponte sociale e culturale. Col magone, migliaia di emigranti abbandonano la Valle di Blenio, la Leventina o il Locarnese, in cerca di un lavoro per sopravvivere all’asprezza della vita contadina e delle calamità naturali. Tremila sono i ticinesi che vivono a Parigi già a metà Ottocento, tra maronatt, vetrai, spazzacamini, o ancora intraprendenti commercianti e gelatai". Oltre all’autore interverranno Giampiero Gianella, presidente centrale della Pro Ticino, e Renato Martinoni, direttore artistico di FestivalLibro.

Resta connesso con la tua comunità leggendo laRegione: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE