Locarnese

Ascona cerca un nuovo comandante per la Polizia comunale

Aperto il concorso per la ricerca del sostituto di Christian Brusa, che a metà 2024 passerà al Corpo cittadino di Locarno

Entrerà in carica il prossimo mese di giugno
(Ti-Press)
4 gennaio 2024
|

Christian Brusa, attuale comandante della Polizia della Regione VII (Locarnese ovest), Comune polo Ascona, passerà a metà anno al Corpo della Polizia cittadina di Locarno. Il suo trasferimento era stato annunciato già all'inizio dello scorso mese di dicembre, quando Palazzo Marcacci aveva spiegato di averlo scelto per il ruolo di vicecomandante. In queste settimane, per cercare chi possa prendere il suo posto nel Borgo, il Municipio asconese ha aperto un concorso.

Il bando, tra mansioni e requisiti

Il futuro comandante avrà il grado di primo tenente e sarà assunto al cento per cento. Il suo compito sarà quello di dirigere il Corpo della Polizia comunale del Borgo, coordinando il servizio a livello regionale (Locarnese ovest, che comprende Ascona, Brissago, Centovalli, Losone e Ronco sopra Ascona). Molte le mansioni contemplate dal bando di concorso. Fra queste: “Preparare concetti, garantire un miglioramento continuo, nonché coordinare eventuali riorganizzazioni del Corpo, in visione di nuove competenze territoriali e operative”. E ancora: “Supervisionare le attività di videosorveglianza e garantire il rispetto delle relative normative. Rappresentare il Corpo verso i media esterni e la Regione VII nel Consiglio cantonale dei comandanti”.

Tra i requisiti che il nuovo comandante (o la nuova comandante) dovranno possedere, citiamo: “Conoscenza approfondita del funzionamento della Polizia comunale polo della Regione VII e pluriennale esperienza nella conduzione del personale in ambito militare e di polizia”. Ovviamente anche “buona condotta e comprovata onestà” e, trattandosi di Ascona (meta turistica per eccellenza nel Locarnese) “conoscenza attiva di almeno due lingue nazionali e passive della terza”. L'entrata in servizio è prevista per il 1° giugno prossimo.

Le offerte, corredate dai documenti indicati nel bando, dovranno pervenire alla cancelleria comunale di Ascona entro le ore 11 del prossimo 9 gennaio. In seguito toccherà al Municipio valutare le candidature per scegliere chi dovrà guidare la Polizia comunale del Borgo.

Brusa aveva assunto l'incarico all'inizio del 2014

Ricordiamo che Brusa è comandante della Polcom di Ascona dall'inizio del mese di gennaio del 2014. Nel Borgo gli era stato affidato l’incarico di ricostituire il Corpo a seguito dello scioglimento del posto misto condotto dalla Polcantonale. In dieci anni è riuscito a portare a termine il compito, certamente non semplice, di rendere quello della Regione VII un Corpo di polizia totalmente autonomo, garantendo il servizio sull’arco delle 24 ore.

Leggi anche:
Resta connesso con la tua comunità leggendo laRegione: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE