Locarnese

Locarno, una fiaccolata per la pace in Piazza Grande

La Città intende dimostrare la propria vicinanza ai popoli toccati dalle guerre e mandare un messaggio di speranza organizzando un incontro collettivo

25 ottobre 2023
|

Non servirà a fermare i numerosi conflitti aperti nel mondo, ma almeno dimostrerà che i locarnesi sono sensibili e attenti a ciò che, purtroppo, di tragico sta succedendo di questi tempi. E così la Città di Locarno chiama a raccolta la popolazione in Piazza Grande per mandare un piccolo, ma significativo, messaggio di pace e solidarietà al mondo intero e ricordare l’importanza del dialogo tra i popoli. In Piazza Grande per... “accendere” la Pace, dunque. L'appuntamento è per domenica 29 ottobre, tra le 20 e le 20.30, per evocare con una fiaccolata silenziosa, ma densa di profondità, la pace nel mondo e mostrare solidarietà nei confronti dei popoli toccati dai gravi conflitti bellici. Nello Spirito di Pace di cui la Città di Locarno si fa portatrice dalla storica Conferenza diplomatica che vi si svolse dal 5 al 16 ottobre 1925 e che portò agli Accordi che contribuirono a un periodo di distensione e di collaborazione tra le nazioni europee dopo la Prima Guerra Mondiale, il Municipio di Locarno in uno dei più tristi momenti per le relazioni internazionali degli ultimi decenni invita tutti gli interessati a unirsi a questa iniziativa, presentandosi verso le 20 in Piazza con una propria fiaccola, la torcia del proprio telefonino o dei lumicini, purché evidentemente non siano materiali pericolosi. Affinché questo simbolico momento si dimostri il più significativo e pacifico possibile, si chiede di non portare bandiere o simboli di un determinato Paese, ma di farsi portatori di pace semplicemente con la luce delle fiaccole o con i colori della pace. La fiaccolata silenziosa durerà fino alle 20.30, cullata dal silenzio serale di Piazza Grande.

Resta connesso con la tua comunità leggendo laRegione: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE