Cavigliano

Da Manuela ad Antonella, la bottega continua la sua storia

Cambio di conduzione al piccolo e prezioso negozio di paese; una festa per salutare il cambio di gerenza a Cavigliano per un servizio apprezzato

(Foto Claudia)
3 luglio 2023
|

Quando il passaggio di consegne di un piccolo negozio di paese si trasforma in un momento di festa per la comunità. È successo sabato sera, a Cavigliano, dove la gerente del negozio Al Centro Crai, Manuela Gleichmar (appoggiata dal marito Michael, dalle sorelle Sonia e Mariella e da un affiatato team di giovani venditrici) dopo quasi 25 anni (aveva rilevato l'attività dalla precedente conduzione nel 1999) ha deciso di passare il testimone ad Antonella Monotti. Per ringraziare l'affezionata clientela e ‘lanciare’ al meglio la nuova gerenza ha pensato di organizzare un rinfresco. Appello raccolto da un gran numero di abitanti dei tre villaggi, che hanno così voluto a loro volta ringraziare l'uscente e il suo staff per il prezioso servizio reso in tutti questi anni. Un aiuto apprezzato anche durante la pandemia, quando la piccola bottega (dove si può trovare tutto ciò di cui si può aver bisogno) ha risposto alle necessità della gente del posto assicurando il suo prezioso servizio e agevolando molte persone. Dimostrando tutta la sua valenza sociale, la bottega non si è mai arresa di fronte all'avanzata dei centri commerciali. Con la sua piccola e vivace attività è sempre stata un punto di riferimento essenziale per tutti i paesani e i frequentatori occasionali. E continuerà a esserlo anche sotto la nuova conduzione che, con la stessa professionalità, gentilezza, disponibilità e quella confidenziale amicizia che è un po’ il valore aggiunto dei piccoli negozi di paese porterà avanti l'incarico.

Resta connesso con la tua comunità leggendo laRegione: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE