ULTIME NOTIZIE Cantone
Luganese
4 min

Scontro tra un’auto e un centauro a Vezia

Ferite non gravi per il motociclista scaraventato a terra dall’impatto. Il traffico in via San Gottardo è rimasto perturbato per circa un’ora
Mendrisiotto
20 min

‘Il ‘caso Cerutti’? Per la Sezione Plr la crisi è superata’

Il gruppo di Mendrisio incassa la ‘piena fiducia’ dei vertici cantonali. Alla Direttiva il municipale non c’era. ‘Non ritenevo fosse necessario’
Bellinzonese
22 min

Incidente d’auto a Gnosca: esce di strada e cozza contro un muro

Da una prima valutazione medica l’uomo avrebbe riportato ferite tali da metterne in pericolo la vita. La tratta rimarrà bloccata almeno fino alle 22
Ticino
2 ore

‘Il nostro sistema democratico sta vivendo un momento di crisi’

La capacità di affrontare i cambiamenti e coinvolgere la popolazione è stato il tema del quarto Simposio tra Cantone e comuni
Bellinzonese
2 ore

La valorizzazione della Sponda Sinistra si fa professionale

La Fondazione Valle Morobbia ha assunto Sabrina Bornatico per stimolare e coordinare progetti e iniziative della zona collinare del Comune di Bellinzona
Luganese
3 ore

‘Vogliamo San Martino e San Provino iscritti all’Unesco’

Una petizione chiede che le due manifestazioni rurali siano riconosciute come beni immateriali. Un’iniziativa che parte dal basso, una prima in Svizzera
Locarnese
3 ore

‘Sfruttare la luce per illuminare anche le zone d’ombra’

È l’obiettivo che la Città di Locarno vuole raggiungere grazie alle indicazioni evidenziate nel rapporto della speciale Commissione municipale economia
18.10.2022 - 15:00
Aggiornamento: 17:05

Quartino, per la rotonda con semaforo primo bilancio (positivo)

Le valutazioni dell’Ustra dopo un incontro con autorità comunali, cantonali e polizia. Continuano monitoraggio e perfezionamento

quartino-per-la-rotonda-con-semaforo-primo-bilancio-positivo
Ustra
La rotonda di Quartino

A poco più di una settimana dall’attivazione della nuova organizzazione viaria al nodo di Quartino in zona Pergola, l’Ufficio federale delle strade Ustra si è incontrato con il Municipio del Comune di Gambarogno e con i rappresentanti della Divisione delle Costruzioni del Dipartimento del territorio e della Polizia cantonale e comunale per una prima valutazione del nuovo sistema di dosaggio. "I primi risultati rispondono alle attese e si prosegue con la fase di monitoraggio e calibrazione – segnala l’Ustra –. Entrato in servizio come previsto sabato 8 ottobre alle 9.30, il sistema ha risposto bene alle aspettative. L’attivazione automatica dei dosatori è infatti avvenuta unicamente nei momenti di grande traffico, in modo da regolare la circolazione proveniente da Locarno e Bellinzona prima che entri in rotonda e creare così lo spazio e il tempo necessario per permettere all’utenza proveniente dal Gambarogno di entrarvi".

La nuova gestione viaria è rimasta in funzione tutti i giorni della settimana e si è attivata prevalentemente nella fascia oraria dalle 6.15 alle 8.30 circa, dosando il traffico in provenienza dal Gambarogno "in maniera soddisfacente con un riscontro generale tutto sommato positivo".

E ancora: "Il monitoraggio in corso ha già permesso di affinare alcuni parametri di funzionamento del dosaggio, con l’obiettivo di ottimizzare la fluidità nelle varie direzioni". Un ulteriore incontro con le autorità comunali e cantonali per una valutazione complessiva del sistema è previsto nella seconda metà di novembre.

Un periodo di prova con qualche intoppo... "Nella mattina di mercoledì 12 ottobre tra le 6.15 e le 7.15, un tentativo di perfezionamento del sistema non ha purtroppo portato ai risultati sperati, causando disagi al traffico proveniente dal Gambarogno. Abbiamo immediatamente risolto il problema ricalibrando il dosaggio già a partire dalle 7.15. Ci scusiamo con l’utenza".

Ricordiamo che la conduzione provvisoria del traffico adottata nel 2019, con uno svincolo a triangolo, ha dovuto essere eliminata per motivi legali e ambientali. Il ripristino della configurazione originaria del nodo è quindi stato accompagnato dall’introduzione di un sistema di dosaggio dinamico sulla direttrice principale Locarno-Bellinzona e Bellinzona-Locarno. L’esercizio e la relativa calibrazione dell’impianto di dosaggio proseguiranno come previsto fino a dicembre 2022. Durante questo periodo il sistema continuerà a essere costantemente monitorato e perfezionato.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved