bosco-bolla-grande-interventi-forestali-urgenti
30.06.2022 - 09:49
Aggiornamento: 19:26

Bosco Bolla Grande, interventi forestali urgenti

Scattano lunedì i lavori selvicolturali necessari per garantire la sicurezza dell’area cittadina duramente toccata dal nubifragio del 5 giugno

Domenica 5 giugno, un evento meteorologico a carattere temporalesco ha colpito il Locarnese con raffiche di vento che hanno raggiunto la punta massima di 93,6 km/h. I danni più importanti sono stati registrati al patrimonio forestale del Bosco Bolla Grande con lo sradicamento di diverse grosse piante. Una di queste, posta al limitare del comparto boschivo, è rovinata su diverse automobili parcheggiate lungo via Respini: fortunatamente si sono registrati unicamente ingenti danni materiali.
In base a quanto accaduto, alle valutazioni di dettaglio sullo stato di salute delle grosse piante che allignano all’interno della superficie boscata, ai rischi connessi per la presenza di strade trafficate nonché di beni e cose circostanti, al Municipio è risultato imperativo procedere senza remore alla messa in sicurezza delle aree perimetrali con l’allontanamento di tutti gli individui maturi suscettibili di rovinare a terra e cagionare danni, mettendo soprattutto in pericolo l’incolumità delle persone. Gli interventi di messa in sicurezza inizieranno lunedì 4 luglio, i posteggi pubblici ai margini del bosco rimarranno momentaneamente fuori servizio.
Quanto viene ora realizzato, con il benestare degli Uffici cantonali competenti, è un intervento forestale urgente di messa in sicurezza che prevede l’allontanamento delle piante di grosse dimensioni (in prevalenza pioppi) che allignano nella fascia perimetrale, parallela alle due vie di transito. Al termine dell’intervento sarà avviato un progetto selvicolturale di gestione del comparto boschivo e il complesso dell’area boscata verrà piantumato con la messa a dimora di arbusti e alberi autoctoni, già ben sviluppati sulla verticale. Gli eventi meteo annunciati con grado di pericolo elevato, che sono sempre più frequenti, inducono a sottolineare l’importanza di evitare rischi sostando sotto alberi singoli o nei boschi, come pure parcheggiare in zone limitrofe ad aree boscate. È inoltre fondamentale verificare il proprio stato assicurativo per evitare sorprese al momento di un danno. Il Bosco Bolla Grande è un’area di proprietà dei Terreni alla Maggia Sa posto tra via alla Lanca degli Stornazzi e via G. Respini. Il Comune di Locarno si è occupato negli anni di renderlo fruibile, posando e mantenendo le diverse infrastrutture del percorso vita, una fontana, la zona grill con panchine e tavoli, come pure di garantire una puntuale manutenzione.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
bosco bolla grande interventi sicurezza
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved