parrocchia-di-gordola-la-generosita-che-sostiene-i-progetti
L’Oratorio ai Monti Motti, attualmente in ‘cura’
19.05.2022 - 15:40

Parrocchia di Gordola, la generosità che sostiene i progetti

Hanno sempre successo le raccolte di fondi fra i fedeli per coprire importanti costi di investimento. Ora il focus è sull’Oratorio ai Monti Motti

I lavori sul tetto della chiesa parrocchiale di Gordola si sono conclusi secondo le previsioni, e la raccolta fondi ha riscontrato un ottimo successo. L’obiettivo di coprire tutti i costi è infatti stato raggiunto, superando addirittura di qualche franco il costo complessivo di 80’400 franchi. La buona notizia è stata riferita in occasione della recente assemblea ordinaria della Parrocchia di Gordola, nel corso della quale sono stati presentati i consuntivi 2021 e i preventivi 2022. Notizia che, tra l’altro, va ad aggiungersi ai successi ottenuti con la revisione dell’organo (nel 2019, per un costo di 65mila franchi) e la sostituzione dei batacchi delle 5 campane (2020, per 10mila franchi); investimenti entrambi interamente coperti.

Ora, nota la Parrocchia, l’attenzione è rivolta all’Oratorio dei Monti Motti, dove sono in corso lavori di ristrutturazione – necessari in diverse parti dell’edificio, costruito oltre 60 anni fa – che dureranno per altre 2-3 settimane. In questo caso si parla di un investimento di 75mila franchi. La raccolta fondi avviata ha raggiunto quota 13’500 franchi e naturalmente non si ferma, alimentata dalla consapevolezza che quella dei fedeli di Gordola e dintorni è una comunità particolarmente generosa.

Infine, dopo alcuni avvicendamenti il Consiglio parrocchiale è composto da Gianpietro Lonni (confermato presidente), Giovanni Comotti (vicepresidente e rappresentante del Municipio), don Donato Brianza (parroco e prevosto), Leonardo Matasci e Nicola Bognuda (membri), Maria Matasci e Silvano Ferriroli (supplenti), Sabina Martinoni-Malinverno (segretaria) e Mauro Zambelli (cassiere).

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
gordola monti motti oratorio parrocchia raccolta fondi
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved