il-rogo-nelle-centovalli-danni-ingenti-al-monte-comino
Pompieri al lavoro
+4
25.03.2022 - 07:43
Aggiornamento : 19:51

Il rogo nelle Centovalli, danni ingenti al monte Comino

A Verdasio il bosco continua a bruciare. Nella notte due cascine in fiamme ed evacuate altre persone. Stamattina è toccato ai lama di una fattoria

È continuato nella notte, prendendo ulteriore vigore, l’incendio divampato mercoledì nei boschi di Verdasio, e che ieri sera aveva portato all’evacuazione precauzionale degli abitanti del paese. Il perdurare della siccità e il persistente vento non facilitano il compito alle operazioni di spegnimento, favorendo nel contempo la veloce propagazione del rogo, che nella notte ha pure distrutto due cascine, in zona Casaccia. Sempre nella notte sono state evacuate altre persone, mentre in mattinata è stato il turno di alcuni lama di una fattoria.

L’intervento dei pompieri di montagna della Melezza, unitamente al corpo pompieri di montagna Pizzo Leone, che da inizio giornata sono supportati anche da sette elicotteri, fra cui un Superpuma dell’esercito, prosegue senza sosta. A essere interessata dalle fiamme è un’area boschiva che si estende su 50 ettari. Le fiamme hanno provocato ingenti danni al monte Comino.

Nel frattempo, e fino a nuovo avviso, la strada cantonale delle Centovalli, resta chiusa alla circolazione, mentre sulla linea ferroviaria i convogli della Centovallina circolano unicamente da Locarno a Intragna.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
incendio verdasio
Rescuemedia
Guarda 6 immagini e 2 video
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved