con-avad-materiale-di-prima-necessita-per-la-popolazione-ucraina
Keystone
Cittadini ucraini in fuga dalle bombe
07.03.2022 - 15:14
Aggiornamento: 16:56

Con Avad materiale di prima necessità per la popolazione ucraina

Fino a domenica 13 marzo gli scatoloni, separati per genere di contenuto, possono essere depositati in un furgone messo a disposizione a Cevio

Un’azione dell’Associazione valmaggese casa anziani, invalidi adulti e aiuto domiciliare (Avad) per la popolazione ucraina maltrattata dalla guerra. Da ieri fino a domenica 13 marzo, ogni giorno dalle 8 alle 19, materiale di prima necessità può essere depositato in un furgone raggiungibile grazie alle indicazioni che si trovano al parcheggio della Residenza alle Betulle di Cevio.

Il materiale dev’essere integro e di qualità. Le scatole, separate per contenuto (e con indicazioni in inglese) possono essere riempite con prodotti alimentari a lunga conservazione o pronti al consumo (ad esempio barrette), stoviglie di carta o bambù, kit di primo soccorso, medicamenti, tende da campeggio, coperte e biancheria da letto, sacchi a pelo, materassini da ginnastica, prodotti per l’igiene (anche per bambini e neonati), torce, pile, lampade autonome e candele, sedie a rotelle, deambulatori, stampelle (per adulti e bambini), apparecchi per comunicare (cellulari con caricatori), letti pieghevoli, sedie a sdraio e zaini.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
avad cevio materiale popolazione raccolta ucraina
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved