11.08.2021 - 09:55
Aggiornamento: 15:34

Val Bavona, ‘un sasso sopra l’altro: Tirà sü mür!‘

L'omonima Fondazione promuove un corso pratico di due giorni per la costruzione di murature a secco

val-bavona-un-sasso-sopra-l-altro-tira-s-m-r

Nel solco di una tradizione antica e sicura, maturata in armonia con la natura e valorizzando i materiali trovati sul posto, la muratura a secco richiede una tecnica complessa, tramandata nei secoli. Sull’onda del grande successo dello scorso anno, la Fondazione Valle Bavona propone, nel fine settimana del 4 e 5 settembre, un corso pratico di due giorni per conoscerne le tecniche di base. Guidati dal maestro muratore Fabio Leoni, un gruppo ristretto di partecipanti avrà l’occasione di scoprire questo metodo di costruzione e di mettere in pratica quanto appreso nella magnifica cornice della Valle Bavona, luogo nel quale le pietre sono da sempre sfruttate in inventive e resistenti costruzioni. Per il corso, che si svolgerà in italiano e tedesco, sono richieste calzature adatte e un abbigliamento idoneo; gli attrezzi di lavoro saranno forniti sul posto agli iscritti. Il costo dell’attività è di 200franchi, i pranzi al sacco sono a carico dei partecipanti. Gli interessati sono invitati ad annunciarsi entro lunedì 23 agosto all’indirizzo fondazione@bavona.ch oppure allo 091 754 25 50. Ulteriori dettagli si trovano sul sito su www.bavona.ch.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved