casa-tond-a-lionza-di-18-idee-ne-restano-due
Un interno dello storico palazzo (Ti-Press)
Locarnese
22.07.2021 - 15:510
Aggiornamento : 16:25

Casa Tondü a Lionza, di 18 idee ne restano due

A fine anno la giuria sceglierà il vincitore del concorso per la destinazione e la gestione dello storico palazzo.

A metà giugno 2020 la Fondazione Casa Tondü di Lionza (Centovalli) ha lanciato un concorso d’idee per la destinazione e la gestione dello storico palazzo situato nelle alte Centovalli, testimonianza dell’emigrazione dalle nostre vallate verso la pianura padana, bene storico censito e tutelato dal cantone.
Alla scadenza del concorso, 18 dossier sono rientrati e giudicati ricevibili.
La giuria preposta alla selezione dei progetti dopo averli visionati ha operato una prima scrematura scegliendo 8 dossier e incontrando i rispettivi proponenti per una presentazione dei loro progetti. Al termine di questi colloqui ha potuto individuare due progetti che meglio si allineavano con i criteri alla base del concorso. Entrambi saranno oggetto di un ulteriore approfondimento per valutarne la solidità.
Questa successiva fase si svolgerà nei mesi di settembre, ottobre e novembre e porterà la giuria a proclamare il vincitore del concorso a fine anno.
La Fondazione “ci tiene a sottolineare quanto sia stata favorevolmente impressionata dal numero di partecipanti, dalla qualità dei progetti presentati e dalla varietà d'idee proposte. Ciò lascia ben sperare nella scelta finale di un progetto che possa assicurare sostenibilità e concretezza e che possa permettere alla Fondazione di concentrare i sui sforzi sulla sua realizzazione”.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved