escursione-sulle-tracce-dell-architetto-zanini-in-valmaggia
Il Museo di Cevio (Foto Ti-Press)
13.06.2021 - 17:17

Escursione sulle tracce dell’architetto Zanini in Valmaggia

La propone il Museo di Cevio per scoprirne le opere, fra architettura funeraria, case familiari ed edifici pubblici

Paolo Zanini, cavergnese d’origine, si profila agli inizi del Novecento come un architetto influente nel panorama ticinese. Le sue opere spaziano sull’intero territorio cantonale, dalla Valmaggia a Lugano, dove è autore del Cimitero monumentale della Città, fra i più importanti della Svizzera.

Sabato 19 il Museo di Cevio propone un'escursione che si concentra sull’architettura di Zanini presente in alta Valmaggia, nei nuclei di Cevio, Bignasco e Cavergno. Dopo una visita all’esposizione il percorso porterà i partecipanti a scoprire le singolarità dello stile di Zanini sul territorio, spaziando tra architettura funeraria, case familiari ed edifici pubblici. Accompagnatori della giornata saranno Giulio Foletti, storico dell'architettura; Lorenzo Cotti, architetto; e Raffaella Macaluso, architetta.

Il programma prevede il ritrovo alle 9 davanti alla sede principale del Museo di Valmaggia, a Cevio, con arrivo alle 12.30 circa a Bignasco, zona Lüera, per un pranzo al sacco individuale.

La partecipazione è gratuita. Iscrizione obbligatoria (con dati ti contatto) tramite e-mail a eventi@museovalmaggia.ch.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
architettura escursione paolo zanini valmaggia
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved