15.03.2021 - 13:57
Aggiornamento: 17:03

Ascona, il collegio Papio ha celebrato il giorno del p greco

L'evento realizzato dagli studenti ha spaziato dalla poesia, all'arte, al cinema. Con un finale a sorpresa dedicato a Stephen Hawking

ascona-il-collegio-papio-ha-celebrato-il-giorno-del-p-greco

La giornata mondiale del p greco, performance di sapore internazionale, non è sfuggita agli studenti del Collegio Papio. Solitamente la data scelta per celebrare la nota costante matematica è il 14 marzo, visto che nel sistema anglosassone viene scritta come 3/14, richiamando le prime tre cifre significative 3,14 del “π”. Studenti e insegnanti del Collegio hanno posticipato l’evento al 15, in quanto la data ufficiale quest’anno cadeva nella giornata di domenica.

Nonostante i limiti imposti dalle disposizioni Covid, i ragazzi hanno realizzato un evento sobrio ma coinvolgente scandito in alcune tappe. Hanno interpretato la poesia sul p greco scritta dalla poetessa polacca Wisława Szymborska, premio Nobel per la letteratura, hanno visitato la mostra tematica allestita con elaborati artistici da loro realizzati e hanno visionato il film 'Genio per amore' che ruota intorno alla figura di Einstein e della sua celebre teoria.

Il 'Pi Day' è stato ufficialmente riconosciuto nel 2009 dal Congresso degli Stati Uniti e le celebrazioni sono in genere contrassegnate mangiando delizie circolari, travestendosi come Einstein o con coreografie su musiche legate alla sequenza numerica del π. L’aspetto scenografico non è stato trascurato nemmeno dagli allievi del Collegio che hanno regalato un finale a sorpresa. Nel cortile interno della scuola hanno formato un p greco umano, ed hanno lanciato un palloncino con dedica verso il cielo, quel cielo tanto amato da Stephen Hawking, accolto tra le stelle nel 2018 proprio il 3.14.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved