LA Kings
4
ANA Ducks
5
fine
(0-0 : 1-2 : 3-2 : 0-0 : 0-1)
navigazione-firmato-l-accordo-per-la-proroga-di-due-mesi
Il pontile di Locarno
ULTIME NOTIZIE Cantone
Luganese
2 ore

Alloggi: alla ricerca di un nuovo e necessario equilibrio

A parlarci di ‘pubblica utilità’ è Monique Bosco-von Allmen, presidente della sezione della Svizzera italiana di Cooperative d’abitazione Svizzera
Luganese
2 ore

Lugano, non solo rogo al White: danni anche al Cashmere Square

Si arricchisce di un filone l’inchiesta sull’incendio intenzionale dello scorso febbraio. Dichiarata fallita intanto la società dei due negozi di vestiti.
Bellinzonese
2 ore

Ore di attesa per un tampone e il rischio d’infettarsi

Gestione problematica dell’importante afflusso di persone che nel fine settimana si reca all’Ospedale San Giovanni di Bellinzona per farsi testare
Luganese
11 ore

A Manno è Mercatino di Natale benefico

Bancarelle, giochi e golosità nel nucleo del paese per l’intera giornata del prossimo 8 dicembre
Ticino
12 ore

‘BancaStato mantenga la propria struttura finanziaria’

Luce verde della commissione parlamentare ai conti 2020. L’istituto ‘ha avuto un ruolo fondamentale nell’attuazione di misure decise da Berna’
Bellinzonese
12 ore

Torna in scena il Teatro Tan di Biasca

Lo spettacolo ‘Io sono Nijinsky’ di e con Daniele Bernardi è previsto sabato 4 dicembre alle 20
Bellinzonese
12 ore

Una mozione per una lingua facile a livello comunale

Lo propongono alcuni consiglieri comunali di Bellinzona dell’Unità di sinistra
Luganese
13 ore

Origlio, divieto di pattinaggio sul laghetto

Il Municipio e il Patriziato rinnovano il provvedimento. Non esistono alternative alla prassi seguita negli ultimi anni
Ticino
13 ore

Restrizioni anti-Covid: ‘Conseguenza prevedibile’

Il Consiglio di Stato si pronuncerà domani sulle proposte messe in consultazione dalla Confederazione. Altri Cantoni hanno già preso provvedimenti
Mendrisiotto
13 ore

Vincent Van Gogh in un libro a LaFilanda a Mendrisio

Incontro con Renato Giovannoli, autore de ‘I vortici di Van Gogh’, per interrogarsi sull’artista olandese
Bellinzonese
13 ore

Fiocco azzurro alla ‘Regione’ di Bellinzona

Lunedì sera è nato Enea, per la gioia dei genitori Francesca e Fabio
Locarnese
29.12.2020 - 14:450
Aggiornamento : 16:28

Navigazione, firmato l'accordo per la proroga di due mesi

La continuità del servizio di trasporto nel bacino svizzero del Lago Maggiore per ora è garantita. Proseguono le trattative per il rinnovo dei contratti

a cura de laRegione

A seguito delle indicazioni ricevute dal Ministero delle infrastrutture e dei trasporti (Mit) e dall'Ufficio federale dei trasporti (Uft) in merito alla proroga di ulteriori due mesi degli attuali accordi di collaborazione tra le due concessionarie, oggi Gestione governativa navigazione laghi (Ggnl) e Società navigazione del lago di Lugano (Snl) hanno sottoscritto l’accordo per garantire la continuità del servizio sul bacino svizzero durante tale periodo di tempo.

La collaborazione

La Ggnl, nel darne comunicazione, ricorda che i contratti di collaborazione stipulati nel 2018 con la Società navigazione del lago di Lugano, nell’ambito del Consorzio “Swiss Italian Navigation Group - Consorzio dei Laghi”, sono stati successivamente rinnovati fino al 31 dicembre 2020. In virtù di tali accordi, il trasporto regolare e professionale di persone tramite battello nel bacino svizzero del lago Maggiore è effettuato da Snl, mentre rimane di competenza di Ggnl l’esercizio dei collegamenti di linea internazionali, quale gestore esclusivo.

Dopo l’avvio della cooperazione con la Società luganese, "Ggnl ha costantemente operato tenendo in debita considerazione le esigenze del Consorzio e della navigazione sul lago Maggiore, allo scopo di perseguire gli obiettivi indicati nel Memorandum di Intesa sottoscritto in data 31.5.2016", dichiara la Gestione governativa italiana, che continua: "Ggnl si è sempre dimostrata aperta al confronto e alla collaborazione provvedendo tempestivamente ad effettuare, sulle navi impiegate da Snl in bacino svizzero, tutti gli interventi necessari per consentirle di svolgere un servizio di navigazione regolare ed efficiente. Si è altresì adoperata per tutelare e garantire anche gli interessi dell’altra Consorziata a seguito della difficile situazione causata dall’emergenza sanitaria legata al Covid-19". 

Le trattative di rinnovo dei contratti

A fronte dell’imminente scadenza degli accordi tra le due società, negli scorsi mesi sono state avviate le trattative per il rinnovo dei relativi contratti, questo nell’ambito della Commissione mista prevista dall’art 18 della Convenzione fra la Svizzera e l’Italia per la disciplina della navigazione sul Lago Maggiore e sul Lago di Lugano del 2 dicembre 1992. La Commissione mista è costituita, per quanto riguarda la parte italiana, dai rappresentanti del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti e, per la delegazione svizzera, da funzionari dell’Ufficio federale dei trasporti.

Ggnl, chiamata a partecipare a tale Commissione quale membro tecnico a supporto del Ministero, "si è impegnata fin da subito, a fronte delle considerevoli richieste avanzate dalla parte svizzera, comportanti una modifica sostanziale degli attuali assetti della collaborazione, ad individuare una soluzione che contemperasse gli interessi di tutti i soggetti coinvolti, fornendo tempestivamente una propria proposta di compromesso. Nonostante gli sforzi profusi da Ggnl nelle trattative in corso, però, le posizioni delle due parti sono rimaste distanti e la Commissione mista, non avendo potuto raggiungere alcun accordo, ha deciso di rimettere ogni decisione agli organi superiori che hanno congiuntamente concordato una proroga dei contratti in essere fino al 28 febbraio prossimo venturo", afferma.

La proroga, si auspica, permetterà alla Commissione mista di proseguire nelle trattative per giungere a un'intesa. "Non appena saranno note tutte le determinazioni che saranno assunte al riguardo, la Gestione governativa – conclude – si adopererà prontamente, per quanto di sua competenza, per l’attuazione delle soluzioni individuate".

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved