ULTIME NOTIZIE Cantone
Luganese
1 ora

Lugano, Lalia non slega il legislativo

I prelievi dovuti per legge ottengono la maggioranza assoluta, malgrado il teatrino in salsa leghista, con Bignasca contro il suo sindaco
Locarnese
2 ore

Il Museo di Storia naturale è ancorato alla pianificazione

Approvata dal legislativo di Locarno la variante per l’insediamento della struttura nel complesso conventuale di Santa Caterina
Ticino
3 ore

Detenuti e misure terapeutiche, il parlamento accelera

Presto una mozione delle commissioni ‘Giustizia’ e ‘Carceri’. Durisch: ora il trattamento in carcere non funziona, urge un reparto di psichiatria forense
Bellinzonese
4 ore

In arrivo sei aule prefabbricate per i bambini della Gerretta

Bellinzona: accolta la clausola d’urgenza e bocciato l’emendamento che chiedeva di riattivare le vecchie scuole di Molinazzo e Daro
Bellinzonese
5 ore

Daro, ecco i soldi: parte la ricostruzione di via ai Ronchi

Il Cc ha votato l’anticipo di 2,45 milioni. La Città pretende il risarcimento dal proprietario del cantiere edile all’origine del crollo
Luganese
5 ore

AlpTransit verso sud, Lugano picchia i pugni contro Berna

Votata all’unanimità la risoluzione extra-Loc che critica il progetto di Berna di tagliare la Neat e chiede di proseguire il tracciato fino al confine
Bellinzonese
5 ore

Giubiasco, 14 anni dopo luce verde alla centrale a biogas

Il Cc di Bellinzona ha avallato l’operazione lanciata dall’Amb con la Sopracenerina per un impianto che costerà quasi 27 milioni
Mendrisiotto
5 ore

Clinica psichiatrica, alla sbarra un 18enne accusato di stupro

La vicenda si sarebbe consumata a Mendrisio tra due pazienti, entrambi sotto l’influsso dei medicamenti. Il processo è previsto per ottobre
Bellinzonese
6 ore

Ex sindaco condannato per impiego di stranieri senza permesso

Pena pecuniaria sospesa per un 68enne, già alla guida di un Municipio leventinese, reo di aver ingaggiato un cittadino serbo non autorizzato a lavorare
Bellinzonese
6 ore

Una giornata di festa a Personico il 1° ottobre

La organizzano il Patriziato e la Pro con pranzo e bancarelle
Bellinzonese
7 ore

Le donne nella polizia, esercito, protezione civile e pompieri

Soroptimist organizza una tavola rotonda martedì 4 ottobre dalle 18.30 alle 20 nell’auditorium della Scuola cantonale di commercio a Bellinzona
16.12.2020 - 14:34
Aggiornamento: 18:38

Brissago, Palazzo Branca Baccalà, ecco il dono natalizio

Da un benefattore privato un milione di franchi da destinare alla Casa della cultura nel borgo di confine. La comunicazione del sindaco durante la seduta di Cc.

brissago-palazzo-branca-baccala-ecco-il-dono-natalizio

Un bel regalo natalizio alla comunità brissaghese. Non c'è che dire. Arriva da un anonimo donatore che, a testimonianza dell'attaccamento e della stima che nutre verso il borgo di confine e la sua gente, ha deciso di donare un milione di franchi a favore della sistemazione di Casa Branca Baccalà. Lo ha comunicato martedì sera, ai consiglieri comunali riuniti per l'ultima seduta dell'anno, il sindaco Roberto Ponti. Si era, a quel momento, all'analisi del preventivo 2021 dell'ente. Il piano delle opere prevedeva, fino a poche settimane fa, lo ricordiamo, un investimento di 100mila franchi nel settore della cultura. «Una persona molto vicina al nostro Comune è intenzionata a fare una grossa donazione di un milione di franchi per la sistemazione dello stabile» ha osservato il numero uno dell'amministrazione, lasciando molti dei presenti in sala basiti. «Il Municipio ­– ha proseguito Ponti – nella seduta del 1°dicembre ha approvato la bozza del contratto di donazione preparata dall’avvocato Alfredo Berta. La stessa verrà presentata al diretto interessato, per poi essere inserita nello specifico messaggio che arriverà sui vostri banchi per accettazione della regalia».

Ultimare i lavori edili in corso all'interno dello stabile

In pratica, grazie a questo importante contributo, l'autorità locale potrà ora, per prima cosa, completare l'ammodernamento dello storico edificio in corso (al momento solo gli interventi edili che interessavano gli spazi al pianterreno sono stati ultimati). Il risanamento interno proseguirà dunque con i piani superiori dell'immobile, nell'intento di poter consegnare alla comunità una Casa della cultura accogliente e al passo con i tempi, come richiesto, lo scorso anno, anche da una mozione dalla locale sezione Plr. Non muteranno, invece, gli inquilini: il Museo Leoncavallo, il centro diurno per gli anziani, i locali di rappresentanza del Comune (come pure la sala del legislativo) e, in futuro, una mediateca-ludoteca e locali espositivi caratterizzeranno i “contenuti” di questo Palazzo.

Trasporto pubblico, così non va! Le famiglie insorgono

La seduta, come detto, ha permesso l'archiviazione, in tempo celere, dei tre preventivi (quello del Comune prevede un disavanzo d’esercizio di poco meno di 120mila franchi, con un moltiplicatore d'imposta confermato all'85%).
In coda ai lavori, l'Esecutivo ha dato risposta a un'interrogazione di Emy Jelmoni inerente i cambiamenti del servizio di trasporto pubblico (in particolare i nuovi orari bus delle Fart). Come già riferito negli scorsi giorni, il Municipio ha chiesto un incontro con i funzionari del Cantone per vedere di risolvere le non poche criticità createsi con queste modifiche. Penalizzanti per l'utenza, in particolare, la cancellazione del bus notturno per i giovani del fine settimana, i cambiamenti intervenuti a livello di fermate e la mancanza delle coincidenze.
Da segnalare, sempre in tema, che proprio in questi giorni alcune famiglie di Brissago con figli in età scolastica si sono rivolte, tramite lettera, al nostro giornale per denunciare il “disservizio” del collegamento Fart: il bello slogan della Fart ‘Viaggiamo insieme verso il futuro per una mobilità sempre più sostenibile’, per gli interessati, suona piuttosto come l'esatto contrario” – si legge. E, ancora: “Si parla sempre molto delle grandi linee e si investe nella creazione del concetto di Città Ticino e ci si dimentica sempre più spesso delle periferie e dei centri più disagiati” –concludono le famiglie firmatarie.

 

Leggi anche:

Idee Plrt per rilanciare la casa della cultura

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved