01.04.2020 - 15:52

Stazione Ffs di Muralto, migliorie alla rete idrica

In vista del vasto cantiere che interesserà il comparto l'Azienda idrica di Locarno ne approfitta per potenziare le proprie infrastrutture nella zona

stazione-ffs-di-muralto-migliorie-alla-rete-idrica

Approfittare del grosso cantiere che investirà l'area della Stazione Ffs di Muralto per aggiornare e potenziare la rete idrica cittadina. A tale scopo il Municipio di Palazzo Marcacci ha appena licenziato una richiesta di credito di 1,47 milioni di franchi all'indirizzo del legislativo. La riorganizzazione del comparto in questione, prevista dal PaLOC, è incentrata principalmente sul nodo del trasporto pubblico, in modo da favorire una migliore interconnessione dei diversi vettori (bus, taxi, pedoni e treni) e conferire una maggiore qualità architettonica e funzionalità al vasto sedime. In questo ambito va pure a inserirsi un adattamento delle infrastrutture dell'Azienda idrica cittadina, che verranno aggiornate e potenziate per rispondere al meglio anche ad attuali situazioni deficitarie. La stessa Azienda ha quindi elaborato per l'intero comparto un proprio piano di intervento, comprendente anche le tratte di contorno del Debarcadero e di via Sempione. Si tratta di lavori che andranno ovviamente coordinati con gli altri partner (Swisscom, UPC, SES), così da evitare di dover scavare più volte nella stessa area per posare le sottostrutture necessarie. La realizzazione del nuovo nodo intermodale di distribuzione idrica (condotte e idranti) dovrebbe iniziare forse già nel corso dell'autunno. 

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved