laRegione
realta-virtuale-avventure-col-visore-in-testa
Un visore per esplorare ©Osteria la Fabbrica
ULTIME NOTIZIE Cantone
Ticino
2 ore

‘Ndrangheta, al maxi processo di Lamezia c’è pure Pulice

Killer giovanissimo, il collaboratore di giustizia ha trascorsi anche in Ticino dove avrebbe riciclato denaro per conto del clan Mancuso
Luganese
2 ore

Ponte Marca a Gola di lago, si ristruttura

Il Consorzio prevede lavori di manutenzione e un ristoro
Luganese
2 ore

Edilizia privata a Lugano, serve più personale

Ghisletta chiede alla Città di incrementare il personale, altrimenti si rischiano problemi di varia natura, come la disparità di trattamento
Grigioni
2 ore

Mesocco, 2020 positivo per la centralina Nan Ros

L'anno scorso l'impianto ha prodotto 1,4 milioni di kWh. Si tratta del 2,9% in più rispetto alla media decennale
Ticino
2 ore

I Verdi: ‘Test rapidi a tappeto nelle scuole’

Con un'interpellanza di Marco Noi gli ecologisti chiedono anche di inserire i docenti nella categoria prioritaria per il vaccino
Ticino
2 ore

Circolazione, Camorino aperta solo su appuntamento

La misura è legata all'emergenza coronavirus. Esami di guida e collaudi si svolgeranno regolarmente
Bellinzonese
2 ore

Covid-19, servizi comunali a domicilio

Arbedo-Castione, consegna della spesa, di farmaci urgenti e ritiro della spazzatura per persone in quarantena, in isolamento o vulnerabili
Mendrisiotto
3 ore

Delitto di via Valdani a Chiasso, in aula dal 15 marzo

Davanti alla Corte delle Assise criminali presieduta dal giudice Marco Villa compariranno padre e figlio per rispondere del delitto di Angelo Falconi
Luganese
3 ore

Alto Malcantone, petizione contro la chiusura della Posta

Preoccupa la decisione de La Posta che quando pose fine all'attività di Breno, promise il mantenimento del servizio ad Arosio-Mugena
Luganese
3 ore

Campione d'Italia, 51enne arrestato e incarcerato

I carabinieri lo hanno rintracciato nella sua casa. L'uomo deve scontare 5 anni e otto mesi per furto, possesso di armi, minaccia, calunnia e diffamazione
Locarnese
04.10.2019 - 06:000
Aggiornamento : 11:54

Realtà virtuale, avventure col visore in testa

All’Osteria la Fabbrica di Losone, un’esperienza immersiva che fa toccare con mano le ambientazioni di videogiochi o camminare per le strade del mondo…

Incocca, mira, scocca e colpisci l’orco; altrimenti… ‘game over’. Nelle mani, non ci sono arco e frecce ma due comandi e non si è realmente fra le mura di un castello medievale… ma l’impressione è forte. Le coordinate spaziali sono vicine e quelle temporali puntano sul presente, ma grazie a un visore VR (sciogliamo e traduciamo con realtà virtuale) incavicchiato sulla testa si è catapultati in un’ambientazione fantasy, malgrado fisicamente ci si trovi al civico 43 di via Locarno a Losone, dove si trova l’Osteria la Fabbrica.


La postazione fissa, installata nel locale-soppalco dell'Osteria la Fabbrica

È proprio vero, a parole non si riesce a descrivere, bisogna farne esperienza, come ha risposto Kim Candolfi quando gli chiediamo che cosa significhi provare a immergersi in un videogioco potenziato dalla realtà virtuale. All’informatico e a Igor Liberti – gerente del locale, di larghe vedute e «sempre aperto alle novità», citiamo Kim – abbiamo rubato un po’ di tempo per farci raccontare delle due postazioni VR che gli avventori del locale socio-culturale – fra biliardo, Packman e molteplici attività – possono provare da quest’estate, ogni martedì dalle 17 alle 22 e, prossimamente, anche le domeniche pomeriggio, nonché, ci sarà anche la possibilità in futuro di aperture straordinarie per almeno quattro persone.

Perché dare uno spazio alla realtà virtuale? «Perché non farlo?», quasi si fossero messi d’accordo, Igor e Kim rispondono quasi all’unisono. Dopo averne fatto esperienza entrambi, l’idea di integrare la VR nelle proposte del locale è nata da una discussione fra i due nel corso dell’estate, periodo in cui l’iniziativa è stata messa in cantiere. «Siamo ancora in fase sperimentale», spiega Kim, aggiungendo che è «in continua evoluzione», infatti da poco è stata allestita la seconda postazione, che permette a due persone di giocare in contemporanea.

Giochi e applicazioni per tutti

Torniamo all’abbiccì: con realtà virtuale, ci spiegano, s’intende un ambiente tridimensionale costruito al computer che può essere esplorato e con cui si può interagire per mezzo di dispositivi – visori, auricolari e guanti – che proiettano chi li indossa in uno scenario realistico al punto da sembrare vero. Questo meccanismo di simulazione è applicato qui a videogiochi (ce ne sono di tutti i tipi e per tutte le età) oppure ad applicazioni, come quella esplorativa Google Earth che porta per le strade di tutto il mondo. Informazioni e contatti su: www.osterialafabbrica.blogspot.com.

Ingrandisci l'immagine
© Regiopress, All rights reserved