realta-virtuale-avventure-col-visore-in-testa
Un visore per esplorare ©Osteria la Fabbrica
ULTIME NOTIZIE Cantone
Mendrisiotto
10 min

I Comuni serrano i ranghi contro la corsia per i Tir sull’A2

Coldrerio convoca i vicini per definire una strategia congiunta. Lurati, Crtm: ‘Adesso serve un’azione di protesta’
Ticino
2 ore

Campeggi, nel 2021 il boom, ora il rientro nei ranghi

Dopo il milione e più di pernottamenti del 2021, la situazione dovrebbe tornare a livelli pre-pandemici. Patelli: ‘Inizio più che positivo’
Bellinzonese
2 ore

Strade e centri commerciali: cosa si è fatto e cosa manca

Sant’Antonino: il punto sulla viabilità dieci anni dopo la pianificazione che ha dimezzato l’area di vendita massima
Ticino
12 ore

Lega dei Ticinesi, Consiglio esecutivo al completo

Agli eletti in Cds e al Nazionale, si aggiungono Sabrina Aldi, Massimiliano Robbiani, Patrizio Farei e Alessandro Mazzoleni
Locarnese
14 ore

Gordola, ‘Littering: quando si passerà dalle parole ai fatti?’

Con un’interrogazione al Municipio, il Plr chiede se quanto pianificato per combattere il fenomeno sia stato attuato, altrimenti quando
Ticino
14 ore

Referendum sulla giustizia, votano anche gli italiani all’estero

Il plico con il materiale di voto arriverà per posta entro il 25 maggio a tutti gli iscritti alle anagrafi consolari
Ticino
15 ore

È attivo il Centro tumori cutanei complessi dell’Eoc

Il cancro della pelle è in costante aumento in tutto il mondo. Diagnosi e cura sono ora più efficaci e i tassi di mortalità in calo
Ticino
15 ore

Il futuro energetico al centro dell’assemblea dei fiduciari

I lavori inizieranno domani alle 16 presso Villa Negroni di Vezia, sede dell’istituto di formazione professionale del settore
Locarnese
15 ore

Orselina, i maggiorenni festeggiati dal Municipio

Dopo due anni di attesa, l’esecutivo ha potuto tornare a omaggiare i 18enni del Comune con una visita alla Madonna del Sasso
Luganese
15 ore

Il tempo libero lungo la Tresa

Analizzato da uno studio della Supsi, presentazione a Ponte Tresa
04.10.2019 - 06:00
Aggiornamento : 11:54

Realtà virtuale, avventure col visore in testa

All’Osteria la Fabbrica di Losone, un’esperienza immersiva che fa toccare con mano le ambientazioni di videogiochi o camminare per le strade del mondo…

di Clara Storti

Incocca, mira, scocca e colpisci l’orco; altrimenti… ‘game over’. Nelle mani, non ci sono arco e frecce ma due comandi e non si è realmente fra le mura di un castello medievale… ma l’impressione è forte. Le coordinate spaziali sono vicine e quelle temporali puntano sul presente, ma grazie a un visore VR (sciogliamo e traduciamo con realtà virtuale) incavicchiato sulla testa si è catapultati in un’ambientazione fantasy, malgrado fisicamente ci si trovi al civico 43 di via Locarno a Losone, dove si trova l’Osteria la Fabbrica.


La postazione fissa, installata nel locale-soppalco dell'Osteria la Fabbrica

È proprio vero, a parole non si riesce a descrivere, bisogna farne esperienza, come ha risposto Kim Candolfi quando gli chiediamo che cosa significhi provare a immergersi in un videogioco potenziato dalla realtà virtuale. All’informatico e a Igor Liberti – gerente del locale, di larghe vedute e «sempre aperto alle novità», citiamo Kim – abbiamo rubato un po’ di tempo per farci raccontare delle due postazioni VR che gli avventori del locale socio-culturale – fra biliardo, Packman e molteplici attività – possono provare da quest’estate, ogni martedì dalle 17 alle 22 e, prossimamente, anche le domeniche pomeriggio, nonché, ci sarà anche la possibilità in futuro di aperture straordinarie per almeno quattro persone.

Perché dare uno spazio alla realtà virtuale? «Perché non farlo?», quasi si fossero messi d’accordo, Igor e Kim rispondono quasi all’unisono. Dopo averne fatto esperienza entrambi, l’idea di integrare la VR nelle proposte del locale è nata da una discussione fra i due nel corso dell’estate, periodo in cui l’iniziativa è stata messa in cantiere. «Siamo ancora in fase sperimentale», spiega Kim, aggiungendo che è «in continua evoluzione», infatti da poco è stata allestita la seconda postazione, che permette a due persone di giocare in contemporanea.

Giochi e applicazioni per tutti

Torniamo all’abbiccì: con realtà virtuale, ci spiegano, s’intende un ambiente tridimensionale costruito al computer che può essere esplorato e con cui si può interagire per mezzo di dispositivi – visori, auricolari e guanti – che proiettano chi li indossa in uno scenario realistico al punto da sembrare vero. Questo meccanismo di simulazione è applicato qui a videogiochi (ce ne sono di tutti i tipi e per tutte le età) oppure ad applicazioni, come quella esplorativa Google Earth che porta per le strade di tutto il mondo. Informazioni e contatti su: www.osterialafabbrica.blogspot.com.

Guarda 1 immagine e 3 video
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved