ULTIME NOTIZIE Cantone
Locarnese
2 ore

Losone, una ‘rivoluzione’ da (non) buttare nel cestino

Tra novità già attuate e altre in arrivo, il Comune locarnese può considerarsi un precursore nella strategia di gestione dei rifiuti
Bellinzonese
2 ore

Area di servizio a Giornico, progetto ridotto ma ancora vivo

Ridimensionato l’investimento di 12 milioni inizialmente previsto. Per realizzare la ‘Green Station’ la Sa chiede all’Aet di collaborare
Ticino
2 ore

Livelli, Speziali chiude la porta: ‘Il Decs ritiri il messaggio’

Il presidente del Plr sull‘ultima proposta di superamento dei corsi A e B alla scuola media: ’Deludente e inconsistente, da noi troppo ottimismo iniziale’
Ticino
10 ore

‘Appalti internazionali, si chieda il certificato anti-mafia’

Con una mozione Ermotti-Lepori e altri deputati invitano il Consiglio di Stato a modificare il regolamento della legge sulle commesse pubbliche
Luganese
10 ore

Lugano, crisi in vista: nel 2023 -20% di reddito disponibile

Un rapporto della Statistica urbana prevede tempi duri per i cittadini di Lugano qualora l’attuale crisi perdurasse con la stessa intensità
Luganese
11 ore

Manno, datore di lavoro a processo per omicidio colposo

I fatti riguardano la morte di un suo dipendente nel 2017, caduto da circa 6 metri di altezza mentre lavorava. Secondo la difesa è colpa della vittima
Ticino
11 ore

Certificati Covid in azienda: ‘Una misura che non serve più’

Lo sostiene la commissione sanità e sicurezza sociale, che invita il Gran Consiglio a respingere una mozione dell’Udc Pamini (dell’ottobre 2021) sul tema
Ticino
11 ore

Ffs, aumentano i passeggeri e i treni in transito in Ticino

Roberta Cattaneo: ‘Alle 70mila persone sui Tilo dobbiamo aggiungere le molte che usano Ir e Ic’. Zali: ‘Traffico passeggeri incrementato del 15%’
Ticino
11 ore

‘È una risposta concreta ai bisogni degli anziani’

La commissione parlamentare Sanità e sicurezza sociale firma il rapporto di Lorenzo Jelmini favorevole alla Pianificazione integrata
Luganese
12 ore

Lugano, riciclaggio di denaro: 39enne a processo

L’uomo, domiciliato nel Sopraceneri, avrebbe fatto parte di un ‘giro di truffa carosello’ per l’ammontare di circa 16,4 milioni di franchi
04.10.2019 - 06:00
Aggiornamento: 11:54

Realtà virtuale, avventure col visore in testa

All’Osteria la Fabbrica di Losone, un’esperienza immersiva che fa toccare con mano le ambientazioni di videogiochi o camminare per le strade del mondo…

di Clara Storti
realta-virtuale-avventure-col-visore-in-testa
Un visore per esplorare ©Osteria la Fabbrica

Incocca, mira, scocca e colpisci l’orco; altrimenti… ‘game over’. Nelle mani, non ci sono arco e frecce ma due comandi e non si è realmente fra le mura di un castello medievale… ma l’impressione è forte. Le coordinate spaziali sono vicine e quelle temporali puntano sul presente, ma grazie a un visore VR (sciogliamo e traduciamo con realtà virtuale) incavicchiato sulla testa si è catapultati in un’ambientazione fantasy, malgrado fisicamente ci si trovi al civico 43 di via Locarno a Losone, dove si trova l’Osteria la Fabbrica.


La postazione fissa, installata nel locale-soppalco dell'Osteria la Fabbrica

È proprio vero, a parole non si riesce a descrivere, bisogna farne esperienza, come ha risposto Kim Candolfi quando gli chiediamo che cosa significhi provare a immergersi in un videogioco potenziato dalla realtà virtuale. All’informatico e a Igor Liberti – gerente del locale, di larghe vedute e «sempre aperto alle novità», citiamo Kim – abbiamo rubato un po’ di tempo per farci raccontare delle due postazioni VR che gli avventori del locale socio-culturale – fra biliardo, Packman e molteplici attività – possono provare da quest’estate, ogni martedì dalle 17 alle 22 e, prossimamente, anche le domeniche pomeriggio, nonché, ci sarà anche la possibilità in futuro di aperture straordinarie per almeno quattro persone.

Perché dare uno spazio alla realtà virtuale? «Perché non farlo?», quasi si fossero messi d’accordo, Igor e Kim rispondono quasi all’unisono. Dopo averne fatto esperienza entrambi, l’idea di integrare la VR nelle proposte del locale è nata da una discussione fra i due nel corso dell’estate, periodo in cui l’iniziativa è stata messa in cantiere. «Siamo ancora in fase sperimentale», spiega Kim, aggiungendo che è «in continua evoluzione», infatti da poco è stata allestita la seconda postazione, che permette a due persone di giocare in contemporanea.

Giochi e applicazioni per tutti

Torniamo all’abbiccì: con realtà virtuale, ci spiegano, s’intende un ambiente tridimensionale costruito al computer che può essere esplorato e con cui si può interagire per mezzo di dispositivi – visori, auricolari e guanti – che proiettano chi li indossa in uno scenario realistico al punto da sembrare vero. Questo meccanismo di simulazione è applicato qui a videogiochi (ce ne sono di tutti i tipi e per tutte le età) oppure ad applicazioni, come quella esplorativa Google Earth che porta per le strade di tutto il mondo. Informazioni e contatti su: www.osterialafabbrica.blogspot.com.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved