laRegione
Nuovo abbonamento
code-in-vista-sulla-statale-34-del-lago-maggiore
Ti-Press
Locarnese
10.09.2019 - 07:580

Code in vista sulla Statale 34 del Lago Maggiore

Da oggi a Cannobio riapre il cantiere per la messa in sicurezza della parete rocciosa. Precauzioni anti-caos per le ore di punta

Sospesi durante il periodo estivo per non intralciare il traffico internazionale da oggi 10 settembre al 3 ottobre in località Carmine, nel territorio comunale di Cannobio, lungo la statale 34 del Lago Maggiore riprendono i lavori per la messa in sicurezza della parete rocciosa che si erge a picco sulla litoranea occidentale del Verbano. Sarà attivo il senso unico alternato. Negli orari di punta dei frontalieri il traffico sarà regolarizzato da movieri. ''La limitazione - si legge in una nota dell'Anas - consentirà di eseguire in sicurezza per la circolazione in transito sulla statale la posa delle reti in aderenza sulla pendice e il consolidamento di alcune placche rocciose''.

Il cantiere interessa la zona in cui lo scorso 6 novembre si è staccata una grossa frana precipitata sulla strada senza causare morti o feriti, come purtroppo era accaduto in occasione dello smottamento del 18 marzo 2017 che si portò via il 68enne farmacista di Vacallo, schiacciato da un enorme masso mentre in sella ad una motocicletta stava percorrendo la statale 34. Nell'occasione rimasero feriti, in modo lieve, una giovane coppia di fidanzati di Verbania.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved