© www.amisdalaforcheta.ch
Locarnese
20.07.2019 - 14:300

'Gusta il Borgo', Ascona da mangiare (anche) con gli occhi

Con molte novità, e una tappa 'New Orleans', torna il 31 agosto la passeggiata enogastronomica, ora anche per vegetariani

Mille i posti disponibili, non uno di più, a garanzia di qualità. Dal prossimo 22 luglio è possibile iscriversi a ‘Gusta il Borgo’, ottava passeggiata enogastronomica in programma sabato 31 agosto ad Ascona (con qualsiasi tempo). I ‘gastronauti’, come li definiscono gli organizzatori, gli Amis da la Forchéta, potranno degustare le proposte di ventiquattro produttori autoctoni lungo una ‘scenografia’ naturale accessibile anche a persone con handicap motorio. Nove chilometri, suddivisi in dieci tappe, con partenza e arrivo fissati all’ex aerodromo di Ascona (costo invariato rispetto allo scorso anno, 50 franchi per gli adulti, 25 per gli adolescenti dagli 11 ai 17 anni, gratis i bimbi accompagnati).

«Percorso confermato, con tre novità», annuncia durante la conferenza di presentazione Fabio Guerra, che degli Amis da la Forchéta è presidente. Ovvero «il vecchio porto in zona Lungolago, il bagno pubblico in zona ‘Promenade’ e un finale al Tennis club Ascona. Ma si passerà anche attraverso il nuovo Parco dei poeti e il frutteto patriziale, non pronto a dare suoi frutti, ma già attrattivo».

Cucina creola e ‘veggie-box’

‘Gusta il Borgo’ apre ufficialmente ai vegetariani, che potranno annunciarsi in fase di iscrizione e assicurarsi il ‘veggiebox’ nelle tappe che prevedono la degustazione di carne e pesce. E poi c’è JazzAscona: «È una nuova collaborazione tra associazioni, la tappa sarà gestita da loro, con assaggi di cucina creola, vini locali e musica», spiega Guerra. Altra musica sarà assicurata dai Corni delle Alpi di Losone e dal dj set all’ex aerodromo, dove alla fine della passeggiata i partecipanti troveranno un mercatino con i prodotti incontrati lungo il cammino. Insieme alla tradizionale buvette, ci saranno i ben sei metri di griglia del neonato gruppo losonese ‘Brasom tütt’ (formula, ecosostenibilità, partner, iscrizioni e tutto il resto su www.amisdelaforcheta.ch).

Potrebbe interessarti anche
Tags
gusta
ascona
borgo
passeggiata
novità
passeggiata enogastronomica
vegetariani
agosto
tappa
gusta borgo
© Regiopress, All rights reserved