Locarnese
14.09.2018 - 18:110
Aggiornamento 21:20

Navigazione locarnese, ancora nulla di fatto nelle trattative

Altro 'round' tra Navigazione Lago di Lugano, sindacati e Governo ieri a Bellinzona per le condizioni contrattuali dei battellieri

La direzione della Società Navigazione Lago di Lugano ha incontrato oggi a Bellinzona i sindacati, affrontando il tema delle negoziazioni relative alle condizioni salariali dei dipendenti della Società Navigazione Lago di Lugano attivi sul Lago Maggiore.

Dal canto suo, Snl ha avanzato proposte concrete, costruttive e praticabili per giungere rapidamente a un accordo comune che sia soddisfacente per tutte le parti, equo e sostenibile da Snl, nell’ottica della salvaguardia dei posti di lavoro.

“Nell’incontro odierno, che purtroppo non ha ancora portato ad una conclusione definitiva della vertenza, SNL ha ribadito il proprio totale impegno e la massima volontà di pervenire ad una soluzione. Snl auspica un accordo che rispetti i principi della sostenibilità finanziaria e della reciprocità sui due laghi, come previsto dalle nuove Concessioni ministeriali, rispettivamente dal Memorandum d’intesa sottoscritto tra le parti, escludendo qualsiasi disparità salariale tra i due bacini“ recita un comunicato della Società navigazione Lago di Lugano". Le parti sono ancora distanti per quanto riguarda l'abbassamento dei salari dei dipendenti locarnesi nell'ordine del 10%. I sindacati hanno chiesto l'intervento dell'Ufficio di conciliazione

Potrebbe interessarti anche
Tags
navigazione
lago
lugano
snl
lago lugano
navigazione lago
navigazione lago lugano
società navigazione
società navigazione lago
sindacati
© Regiopress, All rights reserved