Anna Giacometti (Ti-Press)
Grigioni
26.03.2020 - 11:520
Aggiornamento : 17:41

Bregaglia, Anna Giacometti lascia la carica di sindaco

Dopo l'elezione in Consiglio nazionale dello scorso ottobre, intende ora concentrarsi sulla politica federale

A fine giugno Anna Giacometti lascerà la carica di sindaco di Bregaglia; dopo l'elezione in Consiglio nazionale avvenuta lo scorso ottobre, intende infatti ora concentrarsi sulla politica federale. Fra gli artefici dell'aggregazione comunale, la sindaca è in carica dal 2010, anno di nascita dell'ente locale unico, e lo scorso settembre si è ritrovata nell'insolita situazione di dover andare al ballottaggio per la poltrona numero uno del paese con suo fratello Marco, presidente della Fondazione Giacometti, sconfitto con 167 voti di scarto (426 contro 259). Il mese successivo l'esponente liberale radicale, con un passato professionale nel settore consolare della Confederazione, veniva poi eletta al Nazionale. Bisognerà ora vedere chi assumerà la carica di sindaco fra i municipali in carica.

© Regiopress, All rights reserved