19.10.2022 - 17:42
Aggiornamento: 18:05

Ex Cima Norma, nessuna opposizione alla ristrutturazione

Messa in pubblicazione dal 30 settembre al 14 ottobre, la domanda di costruzione per il progetto di riqualifica non è stata osteggiata

ex-cima-norma-nessuna-opposizione-alla-ristrutturazione
Un rendering del progetto

Buone notizie per i promotori del progetto di riqualifica e ampliamento dell’ex fabbrica di cioccolato Cima Norma situato a Dangio. Come confermato alla ‘Regione’ dalla cancelleria comunale di Blenio, nessuna opposizione è stata presentata contro la domanda di costruzione messa in pubblicazione dal 30 settembre al 14 ottobre. Nei piani dei committenti, riuniti nella società Vb-Heritage Sa, c’è l’idea di ristrutturare il grande ex complesso industriale al fine di renderlo un Centro polifunzionale con alloggio, dove potranno trovare spazio contenuti legati alla cultura in tutte le sue espressioni, dall’arte alle attività di artigianato, dalla gastronomia alla storia e alle tradizioni della regione. L’operazione è di natura privata e richiederà un investimento importante (l’ipotesi di cifra non viene per ora svelata). Ottenuta la licenza edilizia (su questo il Municipio si esprimerà a breve), i passi successivi di un iter ancora lungo e articolato che indica settembre 2025 quale possibile data della fine della costruzione vera e propria riguarderanno gli accordi con investitori e finanziatori, e con le realtà interessate a utilizzare gli spazi.

Leggi anche:

Cultura in tutte le sue forme sotto il tetto dell’ex Cima Norma

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved