05.09.2022 - 11:59
Aggiornamento: 14:48

Valle di Blenio, ancora gravi i due 14enni

Invariate le condizioni dei due giovani feriti nell’incidente avvenuto ieri in zona capanna Scaletta.

valle-di-blenio-ancora-gravi-i-due-14enni
Ti-Press

Sono invariate, e quindi ancora gravi, le condizioni dei due giovani rimasti feriti ieri nei pressi della capanna Scaletta, sopra il comune di Blenio, dove poco prima di mezzogiorno un coetaneo 14enne varesino ha perso la vita dopo essere precipitato per un centinaio di metri durante un’escursione con una comitiva formata da una ventina di lombardi. Cadendo ha travolto un altro 14enne, membro dello stesso gruppo, anch’egli italiano e pure residente in provincia di Varese, il quale ha terminato la caduta nel riale sottostante. Un loro coetaneo del Mendrisiotto, non facente parte della comitiva e presente in zona insieme alla madre, volendo verificare cosa fosse successo ha quindi cercato di soccorrere i due ragazzi, ma è a sua volta precipitato. Come detto, stando alle ultime informazioni, la vita dei giovani ricoverati ieri in ospedale è ancora in pericolo.

Stando ai media italiani, la gita è stata organizzata da una società polisportiva. La comitiva era composta da una ventina di adolescenti accompagnati da alcuni adulti. L’incidente è avvenuto lungo il sentiero, non ufficiale, del Pian Geirèt. Una via impervia (al momento dell’incidente il terreno era inoltre bagnato), che funge da scorciatoia rispetto al sentiero ufficiale e che richiede un adeguato equipaggiamento.

Leggi anche:

Muore un 14enne varesino nei pressi della capanna Scaletta

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved