08.08.2022 - 12:28
Aggiornamento: 14:45

Fitto programma per la tregiorni di feste ad Arbedo-Castione

Online il sito con gli eventi previsti al campo sportivo e sul territorio per sottolineare i 200 anni dall’aggregazione e i 600 dalla battaglia

fitto-programma-per-la-tregiorni-di-feste-ad-arbedo-castione
Ti-Press
Sarà rievocata la battaglia di 600 anni fa

È online all’indirizzo www.200-600.ch il sito dedicato ai festeggiamenti epocali del comune di Arbedo-Castione presentati lo scorso maggio e previsti il 2-3-4 settembre nella zona del campo sportivo ma non solo. Evento, ricordiamo, che commemora due eventi storici d’importanza comunale, cantonale e nazionale. Il primo è il 200° dell’aggregazione tra il Comune di Arbedo e quello di Castione (27 aprile 1820); il secondo è il 600° della sanguinosa Battaglia di Arbedo (30 giugno 1492) con la sconfitta delle truppe giunte da Oltralpe sottovalutando la forza di quelle milanesi intenzionate a riconquistare Bellinzona. Un programma ricco di attività sportive, musicali e culturali al quale l’esecutivo locale parteciperà in veste ufficiale insieme al presidente della Confederazione Ignazio Cassis, ai consiglieri di Stato Norman Gobbi e Raffaele De Rosa, al vescovo Valerio Lazzeri e ad altre autorità cantonali. Da segnalare anche la presenza di alcune autorità del Canton Zugo, storicamente molto legato alla Battaglia di Arbedo. Tra le varie attività proposte citiamo un’area giochi per bambini, un’esposizione dei veicoli, concerti e spettacoli teatrali, una retrospettiva fotografica, la rievocazione della battaglia, alcune attività sportive alla scoperta del territorio, l’apertura al pubblico di alcuni monumenti ed edifici storici, la possibilità d’incontrare le società locali. Il Municipio evidenzia il contributo fondamentale dei vari sponsor che hanno voluto supportare i festeggiamenti, in particolare le Ffs quale partner ufficiale.

Leggi anche:

Arbedo-Castione si mette in gioco a spasso nel tempo

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved