16.05.2022 - 15:39
Aggiornamento: 18:26

Bellinzona, lite e botte fuori dal Woodstock

L’episodio risale a sabato sera, quando da una discussione tra giovani all’esterno del locale è nato uno scontro. Cinque le persone identificate

bellinzona-lite-e-botte-fuori-dal-woodstock
Ti-Press

Prima la discussione e poi le botte, sabato sera all’esterno del Woodstock Music Pub di Bellinzona. Un episodio di violenza – avvenuto fuori dal perimetro dell’esercizio pubblico – che ha richiesto l’intervento degli agenti di sicurezza del locale e della Polizia comunale. Da noi contattato, l’Ufficio stampa della Polizia cantonale conferma l’accaduto e spiega che sono cinque i giovani coinvolti – tutti maggiorenni –, due dei quali hanno rimediato delle ferite (si parla di contusioni). Tutti e cinque sono stati identificati. Una persona avrebbe solo cercato di sedare la lite. Prima dell’arrivo delle pattuglie della Comunale, tre dei cinque giovani si sono allontanati dall’esterno del locale ma sono stati in seguito fermati dagli agenti alla stazione di Bellinzona. Saranno ora gli accertamenti di polizia a chiarire dinamica e responsabilità dell’accaduto.

Poco più di un mese fa era invece stato l’Espocentro il teatro di una rissa tra giovanissimi, con un ragazzo della regione – colpito da calci e pugni al volto – ad avere la peggio.

Leggi anche:

Calci e pugni alla serata trap di Bellinzona

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved