21.04.2022 - 12:26
Aggiornamento: 14:39

Riprendono le attività al Centro diurno Atte di Bellinzona

Il lunedì e il giovedì dalle 14 alle 17 attività libere, mentre ogni martedì alle 10 (sino a fine maggio) appuntamento con ‘Do ciacer e un cafè’

riprendono-le-attivita-al-centro-diurno-atte-di-bellinzona
Archivio Ti-Press

Dopo una breve pausa pasquale, il Centro diurno Atte di Bellinzona (in via Raggi 8) riapre il 25 aprile. Il lunedì e il giovedì dalle 14 alle 17 riprendono dunque gli abituali incontri settimanali con attività libere. Sino a fine maggio, ogni martedì alle 10, appuntamento con ‘Do ciacer e un cafè’ sui fatti della settimana. Mercoledì 27 aprile alle 10 il ‘Journal club’ con il dottor Bondolfi proporrà diversi temi: i disturbi del sonno in donne dopo la menopausa; come l’alcol può sembrare cardioprotettivo anche se non lo è; il beneficio solo marginale per un secondo booster per il Covid; l’uso di corticosteroidi per forti dolori a un ginocchio per artrosi; il tentativo terapeutico per sindrome del tunnel carpale e la chirurgia decompressiva per canale lombare stretto. Giovedì 28 aprile alle 14.30 sarà invece proiettato un film classico americano a sorpresa. Si ricorda infine che il ristorante al Bel nel Centro diurno (aperto dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 16.30) a mezzogiorno propone un menu con prezzo speciale per i soci Atte.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved