finisce-a-camorino-il-premio-natalizio-di-pro-senectute
Vincenzina Di Ninno col direttore di Pro Senectute Paolo Nodari
25.02.2022 - 15:39
Aggiornamento: 27.02.2022 - 17:40

Finisce a Camorino il premio natalizio di Pro Senectute

Forte partecipazione per l’iniziativa denominata ‘Più forti insieme’

Lo scorso dicembre, in abbinamento agli auguri natalizi destinati agli utenti del servizio pasti, Pro Senectute ha preparato un divertente gioco di parole crociate a premi. Il risultato di ‘Più forti insieme’ voleva anche essere un auspicio per il nuovo anno dopo il difficile periodo trascorso. Il gioco ha riscosso molto successo con la partecipazione di ben 500 persone. Tra questi sono stati estratti venti vincitori. I premi, prodotti di propria produzione e a chilometro zero con un valore da 50 a 250 franchi, sono stati preparati dai laboratori protetti della Fondazione La Fonte. La vincitrice del primo premio, Vincenzina Di Ninno domiciliata Camorino, ha ricevuto il 22 febbraio il premio durante una visita del direttore Paolo Nodari.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
camorino pro senectute
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved