treni-soppressi-tra-biasca-e-castione-per-oltre-24-ore
I viaggiatori sono invitati a utilizzare i collegamenti alternativi oppure i bus sostitutivi (Ti-Press)
09.02.2022 - 12:15
Aggiornamento: 16:53

Treni soppressi tra Biasca e Castione per oltre 24 ore

Dal 12 febbraio alle 11.30 fino alle 14 del 13 febbraio i Tilo S10 e Pigiama non circoleranno a causa dello sbarramento di binari per lavori sulla linea

Dalle 11.30 di sabato 12 febbraio alle 14 di domenica 13 febbraio, tutti i collegamenti Tilo S10 e Pigiama saranno soppressi tra Biasca e Castione. I treni non circoleranno a causa dello sbarramento di binari per lavori sulla linea. “I viaggiatori sono invitati a utilizzare i collegamenti alternativi oppure i bus sostitutivi”, si legge in un comunicato diffuso dalle Ffs. Inoltre, “la partenza di alcuni collegamenti è anticipata fino a 20 minuti”. Le Ffs invitano dunque a consultare l’orario online prima di mettersi in viaggio. Per maggiori informazioni sui singoli collegamenti si può consultare l’orario online, l’app Ffs Mobile oppure contattare il Rail Service Ffs allo 0848 44 66 88 (0.08 franchi al minuto da rete fissa svizzera) o allo +41 512 257 800 (dall’estero). I viaggiatori con disabilità che necessitano di assistenza per salire e scendere dai treni devono invece contattare il numero gratuito 0800 007 102 (dalla Svizzera) o il numero +41 512 257 844 (dall’estero). Si ricorda infine che sui bus sostitutivi non è possibile il trasporto di biciclette.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
biasca castione pigiama tilo s10 treni soppressi
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved