chiesta-l-introduzione-dei-city-angels-anche-a-bellinzona
Operano già a Chiasso, Mendrisio e Lugano (Ti-Press)
26.01.2022 - 16:03
Aggiornamento : 17:52

Chiesta l’introduzione dei City Angels anche a Bellinzona

In una mozione Manuel Donati e Tuto Rossi del gruppo Lega/Udc ritengono che possano essere di supporto alla polizia comunale e agli ‘educatori di strada’

“Prendere contatto con la direzione dei City Angels Svizzera con la finalità di introdurli anche a Bellinzona”. È quanto chiedono i consiglieri comunali Manuel Donati e Tuto Rossi del gruppo Lega/Udc in una mozione. Nel testo invitano il Municipio anche a definire “quale potrebbe essere il loro campo d’azione e competenze”, così come a stabilire “un contributo annuale quale aiuto economico all’associazione” oppure “fornire loro un locale, anche condiviso, dove cambiarsi o fare formazione”.

Attualmente questi “volontari dal cuore d’oro che fanno un lavoro straordinario di aiuto e assistenza alla popolazione” operano a Lugano, Mendrisio e Chiasso. Stando a Donati e Rossi, “vi sono diversi cittadini di Bellinzona che fanno parte dei City Angels Svizzera” e che sarebbero quindi “felici di operare” anche nella Turrita. Inoltre, “il loro lavoro potrebbe essere di supporto alla polizia comunale e agli ‘educatori di strada’”.

Nel testo i due consiglieri comunali elencano i compiti principali di queste figure: “Aiutano i senzatetto, offrendo loro cibo e coperte e portandoli in un centro d’accoglienza; accompagnano le donne sole a casa, per evitare che facciano brutti incontri; forniscono informazioni ai turisti; aiutano gli anziani, portando le loro borse pesanti; prestano il primo soccorso a feriti in attesa che arrivi l’ambulanza; collaborano con la polizia per sgravarli da alcuni compiti di prevenzione”.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
bellinzona city angels manuel donati mozione tuto rossi
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved