anche-faido-sale-sul-bus-per-il-teatro-sociale
13.01.2022 - 18:470

Anche Faido sale sul bus per il Teatro Sociale

Altra adesione all’iniziativa che consente ai domiciliati di raggiungere gratuitamente Bellinzona a bordo del torpedone delle Autolinee Bleniesi

Anche il Comune di Faido aderisce alla proposta che consente ai domiciliati di beneficiare del viaggio gratuito in bus fino a Bellinzona (andata e ritorno sul torpedone delle Autolinee Bleniesi) per assistere agli spettacoli in scena al Teatro Sociale. Gli interessati a partecipare pagheranno soltanto il prezzo dell’ingresso. I prossimi appuntamenti inseriti nella proposta sono “Un tram che si chiama desiderio” (venerdì 11 febbraio), “Le verità di Bakersfield” (venerdì 11 marzo), “Zio Vanja” (mercoledì 30 marzo) e “Romeo e Giulietta” (venerdì 13 maggio). Per iscriversi è necessario contattare la cancelleria del Comune di domicilio entro una settimana dalla data dello spettacolo. All’iniziativa, denominata “A teatro in bus e viaggio gratis!”, hanno già aderito i Comuni di Acquarossa, Airolo, Biasca, Blenio, Bodio, Giornico, Personico, Pollegio, Quinto e Serravalle. Tutte le informazioni sul sito www.teatrosociale.ch.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved