12.01.2022 - 12:29
Aggiornamento: 15:35

Lumino porta la spesa a casa a chi è isolato o in quarantena

Visto l’aumento dei contagi da Covid dovuti alla variante Omicron, il Municipio ha deciso di ripristinare questo servizio settimanale gratuito

lumino-porta-la-spesa-a-casa-a-chi-e-isolato-o-in-quarantena
Per i cittadini che non hanno alternative (Ti-Press)

Il Municipio di Lumino, considerata la particolare situazione legata all’aumento dei contagi da coronavirus (in particolare a causa della variante Omicron), ha deciso di ripristinare il servizio settimanale gratuito di spesa a domicilio per i cittadini che si trovano in quarantena o in isolamento. “L’iniziativa a sostegno della popolazione di Lumino è resa possibile grazie alla preziosa disponibilità del Consiglio parrocchiale e della Sezione samaritani di Lumino”, si legge in una nota. Le persone interessate sono pregate di rivolgersi alla Cancelleria comunale telefonando allo 091 829 12 64 o scrivendo una email all’indirizzo info@lumino.ch.

A questo servizio possono quindi accedere coloro che sono risultati positivi e che non hanno alternative (parenti, amici, vicini di casa) per farsi aiutare. Possono essere richiesti generi alimentari, prodotti per l’igiene personale, per la casa e medicamenti (solo con ricetta medica). Il Municipio nella nota sottolinea poi che, “per non esporre i volontari a ulteriori rischi, la spesa verrà svolta in un solo negozio”. Chi farà ricorso a questo servizio dovrà pagare solo la fattura della spesa effettuata (che sarà trasmessa dalla Cancelleria comunale), visto che la consegna a domicilio è gratuita.

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved