Bellinzonese
Cancro: importante premio assegnato a Davide Rossi dell’Ior
Riconoscimento di 80mila franchi per le sue ricerche nell’ambito dell’ematologia
(Ti-Press)
6 dicembre 2021
|

La Lega svizzera contro il cancro ha assegnato due importanti riconoscimenti. Il premio Robert Wenner per giovani ricercatori nel settore oncologico, dotato di 80mila franchi, è stato conferito a Davide Rossi, per le sue ricerche nell’ambito dell’ematologia. Il premio della Lega svizzera contro il cancro, dotato di 10mila franchi, va invece a Silvia Ess e a Beat Thürlimann per il loro studio “Patterns of Care” riguardo alle donne con tumore al seno.

Le scoperte di Davide Rossi, dell’Istituto Oncologico della Svizzera italiana (Iosi) e dell’Institute of Oncology Research (Ior) di Bellinzona, hanno “contribuito a migliorare la diagnosi e la terapia clinica delle persone affette da linfoma e leucemia linfatica cronica”, indica una nota odierna della Lega svizzera contro il cancro. Il premio dotato di 80mila franchi funge da contribuzione a un progetto di ricerca.

Resta connesso con la tua comunità leggendo laRegione: ora siamo anche su Whatsapp! Clicca qui e ricorda di attivare le notifiche 🔔
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE