la-mensa-scolastica-salva-pasti-e-lotta-contro-lo-spreco
Ti-Press
Foto d’archivio
ULTIME NOTIZIE Cantone
Ticino
3 ore

Che cosa ci dice il lavoro? Risponde Marazzi

La lectio magistralis dell’economista Supsi è un’occasione per fare il punto con lui su senso e cambiamenti della realtà locale e globale
Mendrisiotto
3 ore

‘Mettiamo un tetto alle auto sulle strade trafficate’

L’Ata dice ‘no’ a PoLuMe e corsia per i Tir e rilancia proponendo di trasferire i pendolari sul trasporto pubblico. Come si è fatto con i camion
Luganese
11 ore

Archibugieri ticinesi agli onori in Italia

Importanti risultati anche per i ticinesi Denys Gianora di Pregassona e Giordano Rossi di Brusino Arsizio
Mendrisiotto
11 ore

Il Camping Monte Generoso di Melano amico dei cani

Riconosciuto come ‘the best campsite for your dog’ di tutta la Svizzera da parte dell’Acsi, il maggior specialista europeo dei campeggi
Bellinzonese
11 ore

Depurazione a Giubiasco, nel Ticino acqua sei volte più pulita

È il risultato del nuovo sistema di filtrazione attivo da otto mesi presso l’impianto dell’Azienda multiservizi Bellinzona
Mendrisiotto
12 ore

Presenza insolita fuori scuola ad Arzo: ‘Situazione monitorata’

Istituto e Polizia sono al corrente e restano vigili. Aperto dialogo con gli alunni. L’invito è a non creare allarmismo
Ticino
13 ore

Torna la Giornata mondiale senza tabacco, #maforselosaigià

Lo slogan della campagna vuol stuzzicare l’attenzione del pubblico e farlo riflettere sui molteplici danni che l’industria del tabacco arreca all’ambiente
Mendrisiotto
13 ore

Balerna festeggia il suo concittadino Mattia (Crus) Croci-Torti

Incontro con la popolazione giovedì 2 giugno alle 18.30 per celebrare il successo di Coppa dell’allenatore del Lugano
Luganese
14 ore

Corsi di italiano per stranieri: iscrizioni aperte a Lugano

Li organizza nell’ambito delle proprie attività in favore dell’integrazione l’Associazione Il Centro
Locarnese
14 ore

Pestaggio in rotonda, ‘tentato omicidio intenzionale’

Promossa l’accusa per i due fratelli, in carcere da cinque mesi, che lo scorso dicembre a Locarno picchiarono un 18enne
Luganese
14 ore

I modi di dire: origini, significati e curiosità

Incontro alla Biblioteca cantonale di Lugano con il linguista Ottavio Lurati e Luca Saltini
laR
 
18.11.2021 - 05:30
Aggiornamento : 16:25

La mensa scolastica salva pasti e lotta contro lo spreco

Da un mese è iscritta alla piattaforma Too Good To Go. Il progetto potrebbe essere esteso a tutte e tredici le mense delle scuole di Bellinzona

Il contenuto di questo articolo è riservato agli abbonati.
Per visualizzarlo esegui il login

Un terzo del cibo prodotto sul pianeta viene sprecato senza neanche arrivare a tavola. L’impatto ambientale è importante, lo spreco alimentare costituisce un grandissimo sperpero di risorse usate per la produzione, come l’acqua e l’energia. In sostanza: produrre cibo che non verrà consumato vuol dire sprecare beni primari. Proprio per cercare di non gettare nella spazzatura cibo ancora buono e commestibile, l’applicazione Too Good To Go cerca di salvare pasti e alimenti collegando clienti a ristoranti e negozi che hanno eccedenze alimentari invendute. Sulla piattaforma, circa un mese fa, è approdata anche la mensa dell’Istituto scolastico di Sementina. «Si tratta di un progetto pilota», spiega da noi raggiunto Renato Bison, capodicastero Educazione della Città di Bellinzona. Una fase sperimentale che durerà almeno fino a febbraio dell’anno prossimo, per avere a disposizione valutazioni su cinque mesi di esperienza. L’idea, riprende Bison, è di estendere in seguito il progetto a tutte e tredici le mense delle scuole (dell’infanzia ed Elementari) di Bellinzona. È stata la cuoca stessa della mensa di Sementina a proporre alla direzione della Scuola e al capo Dicastero educazione l’idea di aderire alla piattaforma. Dopo un’attenta valutazione e ponderazione dei pro e contro «abbiamo ritenuto molto valida l’idea e nulla ci ha ostacolato a provare ad aderire con un progetto pilota. È stato molto semplice e veloce e il costo di iscrizione è irrisorio», afferma Bison.

‘Peccato gettare cibo’

La legge cantonale impone che i pasti non consumati ma già cotti o già pronti per essere cucinati, come alimenti che sono stati scongelati, non possono più essere utilizzati il giorno seguente ma devono essere eliminati. «Ci sembrava peccato gettare del cibo, anche solo un pasto al giorno», rileva il municipale. Se un giorno un allievo è assente e la cucina non viene avvisata per tempo capita che vi sia un pasto in esubero. In che modo Too Good To Go evita che questo venga sprecato? La cuoca, una volta serviti i pasti, verso le 13.30 ha un’idea precisa di quanti pasti completi destinati agli allievi rimangono a disposizione. Inserisce il dato nella piattaforma e chi è iscritto può prenotare il pasto e recarsi alla mensa entro le 15.30 con un contenitore per ritirare la porzione al prezzo di 4,90 franchi. Il riscontro è positivo, annota Bison: «Finora abbiamo salvato una dozzina di pasti e lo trovo un buon risultato. Va detto che stiamo parlando di una sola mensa, ma se il progetto dovesse essere esteso a tutte le tredici cucine, il risultato che si potrà ottenere sarà sicuramente ancora più interessante». Il progetto è praticamente a costo zero per la Città, l’unica tassa è una quota di 40 franchi per l’abbonamento annuale per aderire alla piattaforma. L’incasso avviene tramite la piattaforma «non lo facciamo per guadagnare, ma è un progetto in cui crediamo soprattutto per l’aspetto sociale ed ecologico: non vogliamo sprecare dei pasti quando c’è gente che fa fatica economicamente», rileva Bison.

Nel Bellinzonese una cinquantina di negozi e ristoranti iscritti

Too Good To Go Svizzera è stata fondata nel giugno del 2018 e due anni fa è approdata anche in Ticino. In Svizzera sono 1’551’922 le persone che hanno aderito al progetto, 5’213 bar, ristoranti, supermercati, panetterie, hotel e via dicendo, sono sull’app e sono 4’051’726 i pasti salvati fino a oggi nella nostra nazione. Nel Bellinzonese, tra negozi, pasticcerie, bar, ristoranti, gelaterie e fioristi sono una cinquantina gli iscritti. Grazie a questa piattaforma ognuno può essere protagonista nella lotta contro lo spreco alimentare.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
cibo pasti scuole sementina spreco alimentare
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved