ULTIME NOTIZIE Cantone
Ticino
1 ora

Un ‘audit’ cantonale per i diritti umani

Domani all’Usi si discuterà di come fare per migliorarne il rispetto anche a livello locale. Tra gli ospiti anche la ginevrina Léa Winter
Luganese
2 ore

Lugano, l’appello: ‘La bici è la mia compagna, ritrovatemela’

La storia di Chiara e della sua e-bike, rubata alla Stazione Ffs e rivenduta. ‘La Polizia mi ha detto di dimenticarmela ma io non mi arrendo’.
Gallery
Luganese
8 ore

Manno: con l’auto nella scarpata, due ferite

L’incidente stradale è avvenuto attorno alle 21. Le due occupanti della vettura, una donna e una bambina, se la sono cavata con qualche escoriazione
Grigioni
9 ore

Parco Calanca avanti tutta: il sì dell’associazione alla Charta

L’assemblea dei delegati ha votato all’unanimità lo strumento pianificatorio. Il 29 gennaio parola alla popolazione. Se avallato, il dossier andrà a Coira
Locarnese
9 ore

Locarno, sul preventivo 2023 la Gestione ‘bastona’

Per nulla soddisfatti della situazione finanziaria della Città i commissari. Nel rapporto evidenziate diverse criticità. La politica di rilancio non va
Luganese
9 ore

Massagno, si è spento Paolo Grandi

Aveva 82 anni. Promotore e presidente dell’associazione Carlo Cattaneo, fondò la delegazione ticinese dell’Accademia italiana della cucina
Mendrisiotto
11 ore

Per l’ente turistico un ‘Preventivo 2023 prudente’

Molte incertezze date dalla situazione internazionale. Previsto un disavanzo di oltre 60mila franchi. Circa i pernottamenti il 2022 si prospetta positivo.
27.10.2021 - 15:34
Aggiornamento: 17:42

Sostegno di Branda al Pse, Municipio ‘non coinvolto ma concorda’

Appoggio personale che l’Esecutivo condivide: ‘Va sostenuto uno sviluppo strategico e complementare della progettualità nell’intero cantone’

sostegno-di-branda-al-pse-municipio-non-coinvolto-ma-concorda
Il sindaco Mario Branda con gli omologhi di Mendrisio, Chiasso, Locarno e Lugano

Non solo il sindaco ma anche l’intero Municipio di Bellinzona condivide – nell’ambito del dibattito in corso sul referendum, lanciato dal Movimento per il socialismo, contrario al Polo sportivo e degli eventi (Pse) sul quale i luganesi voteranno il 28 novembre – la tesi secondo cui «va sostenuto uno sviluppo strategico e complementare della progettualità nell’intero cantone». Lo ha detto ieri sera in Consiglio comunale il vicesindaco Simone Gianini rispondendo a un’interpellanza Mps che chiedeva come mai Mario Branda in un comunicato stampa diffuso dopo un recente incontro avuto a Palazzo Civico con i colleghi di Chiasso, Mendrisio, Lugano e Locarno abbia espresso sostegno al Pse. Il sindaco – ha premesso Gianini riprendendo il succo del comunicato – si è espresso a titolo personale: «Si tratta di un’opinione che non coinvolge il Municipio né tantomeno la Città». Quanto al fatto che l’esecutivo turrito abbia proposto al Cc, ormai dieci mesi fa, di stanziare un aiuto a fondo perso di mezzo milione a favore della Valascia Immobiliare Sa, e che l’Mps chiede se non sia magari pronto a sostenere anche il progetto luganese come fatto dal Cantone, Gianini ha ricordato che il nuovo stadio multifunzionale di Ambrì «rappresenta, come evidenziato nel relativo messaggio, un progetto di valenza regionale che investe quanto meno le Tre Valli e il Bellinzonese. Essendo la nuova Città di Bellinzona il polo urbano di questo territorio, a mente del Municipio dovrebbe sostenere anche con i fatti un progetto appunto di valenza regionale e strategica per l’intero Sopraceneri». E il Pse no? «Il Pse ha evidentemente quale riferimento il polo urbano di Lugano. Entrambi i progetti sono sostenuti dal Cantone poiché considerati strategici in un’ottica di ‘Città Ticino’. Non si pone quindi la questione di un sostegno finanziario di Bellinzona al Pse; ma di un sostegno, espresso a titolo personale dal sindaco, a uno sviluppo strategico e complementare della progettualità nell’intero cantone. Concetto in ogni caso condiviso anche da questo Municipio». Frase, quest’ultima, che sembra contraddire quella secondo cui l’opinione personale del sindaco «non coinvolge il Municipio né la Città».

Leggi anche:

Branda e gli altri sindaci col Pse, l’Mps insorge

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved