WAS Capitals
SJ Sharks
01:00
 
COB Jackets
CAL Flames
01:00
 
TOR Leafs
ANA Ducks
01:00
 
Detroit Red Wings
CHI Blackhawks
01:30
 
con-la-neve-aspettiamo-anche-decisioni-chiare-da-berna
ULTIME NOTIZIE Cantone
Ticino
34 min

Sì al congedo ai dipendenti pubblici per famigliari malati

Il Gran Consiglio approva le 14 settimane pagate per chi ha un figlio o un partner con gravi problemi di salute. Sì anche all’appello per India
Ticino
1 ora

Pierfranco Longo: ‘Tantissima delusione’

No superamento livelli, il presidente della Conferenza genitori: sconfortante che le istituzioni non siano riuscite a trovare un compromesso minimo
Ticino
2 ore

Superamento dei livelli, bocciata la sperimentazione

Con 42 contrari (Plr, Lega, Udc, Mps) e 40 favorevoli (Ppd, Ps, Verdi, Pc, Più donne) cala il sipario sulla proposta di Bertoli: ‘Deluso per la scuola’
Mendrisiotto
2 ore

Droni e galline fra i vigneti. Viticoltori ecosostenibili

Tanti esempi nel Mendrisiotto. Andrea Conconi, direttore di Interprofessione della vite e del vino ticinese: ’Progressi nella produzione biologica’
Bellinzonese
2 ore

Sì ai 2,72 milioni per il Parco del Piano di Magadino

Il Gran Consiglio in notturna approva i due crediti a favore degli investimenti e per la gestione nel periodo 2021-2024
Ticino
2 ore

Sul decreto taglia spese si voterà il 15 maggio

Il Consiglio di Stato ha fissato la data della votazione popolare
Luganese
4 ore

Campione d’Italia? ‘Non sarà più casinò-centrico’

Dopo tre anni e mezzo, oggi la casa da gioco ha riaperto. E adesso? ‘Bisogna continuare a rimboccarsi le maniche’: intervista al sindaco Roberto Canesi.
Ticino
4 ore

Ecco perché il Tf non ha annullato la legge negozi

I giudici: cancellarla unicamente a causa delle (discutibili) modalità con cui è entrata in vigore sarebbe eccessivo e non appare quindi opportuno
Bellinzonese
4 ore

La musica come ponte tra Bellinzona e una scuola in Israele

Premio Spitzer all’istituto musicale Hmi per il progetto con la scuola del villaggio Neve Shalom dove convivono pacificamente ebrei e palestinesi
Grigioni
6 ore

Grono conta 47 abitanti in più

L’aumento riguarda tutte le frazioni. Al 31 dicembre 2021 nel Comune grigionese vivevano 1’427 persone.
Luganese
6 ore

Cerimonia per la maggiore età a Vernate e Neggio

Presenti oltre i neo diciottenni anche le autorità dei due comuni malcantonesi
04.10.2021 - 20:080
Aggiornamento : 05.10.2021 - 14:29

‘Con la neve aspettiamo anche decisioni chiare da Berna’

Il presidente della Amici del Nara Sa, responsabile degli impianti, confida che le autorità federali decidano rapidamente e senza sorprese dell’ultima ora

Arriva ottobre col primo freddo autunnale e chi ha la neve nel Dna solleva lo sguardo in cerca di qualche cima imbiancata, preludio di un inverno si spera generoso di carvate. Quello passato, di inverno, alle nostre latitudini ha abbattuto diversi record quanto a precipitazioni e altezza della coltre, col paradosso di aver dovuto gestire una stagione sciatoria caratterizzata dalle molte restrizioni rese obbligatorie per contenere la pandemia. E il prossimo inverno? Pur considerando le difficoltà incontrate in Svizzera dalla campagna vaccinale, i responsabili degli impianti di risalita attendono segnali positivi dalle autorità federali e cantonali. Mentre in Italia (fra le nazioni più vaccinate) è già stato firmato il protocollo che consente di sciare a chi è dotato di green pass, con l’obbligo di indossare la mascherina chirurgica negli spazi comuni e sugli impianti, da Berna mancano ancora informazioni precise. C’è attesa nelle grandi come nelle piccole stazioni. Quella del Nara, in Val di Blenio, farà il punto della situazione martedì 12 ottobre alle 20 quando al Cinema Teatro Blenio di Acquarossa la società Amici del Nara Sa, responsabile della gestione degli impianti, terrà la propria assemblea 2019/20; non ancora contabilmente chiusa, per contro, la stagione 2020/21. «Ma sarà ovviamente l’occasione – premette il presidente Matteo Milani – per gettare uno sguardo su tutte e tre le stagioni: l’inverno confrontato con la prima ondata pandemica, iniziata nel febbraio 2020, ha registrato 26mila passaggi; lo scorso inverno, nonostante le varie restrizioni in materia di ristorazione, abbiamo invece registrato ben 42mila primi passaggi; e guardando al prossimo inverno che si avvicina, siamo pronti a mettere in campo ogni sforzo per aprire in tutta sicurezza piste, impianti e ristorazione».

‘Pronti a verificare il Covid Pass’

L’auspicio, annota Matteo Milani, è che facendo tesoro dell’esperienza accumulata negli ultimi due inverni le autorità competenti «decidano per tempo norme chiare e siano lineari nelle loro valutazioni. Questo per evitare di dover preparare tutto quanto è preparabile, per poi doverlo rivedere in fretta e furia perché qualcuno cambia idea all’ultimo momento. Non vorremmo dunque dover rincorrere i problemi». Da parte degli Amici del Nara Sa «c’è la massima disponibilità - pur mettendo in conto qualche inevitabile difficoltà - a introdurre il controllo del Covid Pass, se sarà il caso anche il documento d’identità, prima della cassa e dei cancelli d’accesso alle piste». Dal canto suo il consigliere federale Berset si è finora limitato a dire che la ristorazione sulle piste dovrebbe attenersi alle stesse regole della ristorazione classica: «Anche qui ribadiamo la massima disponibilità, purché ci vengano fornite indicazioni precise. Se dovremo controllare i pass lo faremo, se dovremo mantenere distanze accresciute idem; di certo non abbandoneremo il servizio take-away, molto gradito specialmente nelle giornate soleggiate, e lo riproporremo in forma diversa. Lo scorso inverno ci siamo impegnati a predisporre una ristorazione diffusa rispettando rigorosamente le regole; e l’utenza ci ha premiato divertendosi in sicurezza. Confidiamo di poter fare altrettanto nei prossimi mesi». Per finire, pur prevedendo costi maggiori dovuti alle misure di verifica, controllo e gestione del comprensorio, le tariffe rimarranno invariate e identiche a quelle del 2020/21. Per la partecipazione all’assemblea del 12 ottobre è richiesto un certificato covid (vaccinazione o tampone); a seguire verrà offerto un rinfresco accompagnato da una castagnata.

Guarda le 3 immagini
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved