ULTIME NOTIZIE Cantone
Ticino
2 ore

Dai Tilo ai bus tra Taverne-Torricella e Lamone-Cadempino

Le misure sono dovute a lavori infrastrutturali per l’adattamento dei marciapiedi nella stazione. Sono da prevedere tempi di percorrenza più lunghi.
Luganese
2 ore

Cantori della Stella in missione a Berna

Tra i gruppi svizzeri, che saranno a Palazzo federale per incontrare i membri del Parlamento, anche uno proveniente da Tesserete
Locarnese
3 ore

Valmaggia, il Giro del Mondo di Emilio Balli

In occasione dell’Assemblea di venerdì il Museo illustrerà il programma d’attività futuro. Si ripartirà con una mostra inedita e prestigiosa
Luganese
3 ore

Dfa, consegnati i premi del Lions club Ceresio

I riconoscimenti per le migliori tesi di Bachelor sono stati attribuiti a Martina Poggi (Scuola elementare) e a Sofia Pisottu (Scuola dell’infanzia)
Grigioni
4 ore

Frana in Val Calanca: sgombero a pieno regime

Le previsioni meteo potrebbero compromettere la riapertura della strada attesa per la fine di settimana
Luganese
17 ore

Campione d’Italia in versione Natale 2022 fra musica e doni

Doppio appuntamento, giovedì 8 e domenica 18 dicembre, nell’enclave con la ‘Casa di Babbo Natale’ e tanto altro
Luganese
19 ore

I pompieri di Melide celebrano Santa Barbara

Patrona di minatori e vigili del fuoco; la cerimonia si è svolta presso la sede intervento Ffs
Locarnese
20 ore

Moghegno, 14esima edizione della Via dei presepi

Da domenica al 6 gennaio saranno esposte al pubblico, nelle pittoresche vie del nucleo, 25 natività realizzate con tecniche e materiali tra i più svariati
Bellinzonese
20 ore

Ad Airolo-Pesciüm l’inverno scatta il 16 dicembre

Una nuova stagione invernale ricca di interessanti proposte e attività per tutti gli amanti della neve scalpita
02.07.2021 - 12:12
Aggiornamento: 17:36

Piazza Governo a Bellinzona diventerà una zona a 20 km/h

Il messaggio municipale prevede un costo netto a carico della Città (dedotti 230mila franchi di sussidi federali) di 450mila franchi

piazza-governo-a-bellinzona-diventera-una-zona-a-20-km/h
I posteggi sulla destra nella foto dovrebbero sparire (Ti-Press)

L'anno prossimo Piazza Governo a Bellinzona dovrebbe diventare una Zona d’incontro con limite di velocità a 20 km/h e al contempo Piazza Teatro essere pedonalizzata. Come anticipato recentemente da ’laRegione’, il Municipio ha effettivamente licenziato il messaggio relativo alla riorganizzazione viaria del comparto che prevede un costo netto a carico della Città (dedotti 230mila franchi di sussidi federali) di 450mila franchi. Se il messaggio sarà approvato dal Consiglio comunale l’inizio dei lavori potrebbe avvenire nella prima metà del 2022, si legge in un comunicato; lavori che dovrebbero durare dai due ai tre mesi. Stando al Municipio “l’intervento nasce da uno studio per la realizzazione di misure di riordino e contenimento dei flussi di traffico con velocizzazione del trasporto pubblico, nonché messa in sicurezza e aumento dell’attrattiva del comparto, di prossima pubblicazione da parte del Cantone e, in quanto parte integrante del Programma d’agglomerato del Bellinzonese di terza generazione (Pab3), cofinanziato in misura del 40% anche dalla Confederazione”.

Chiuse Piazza Teatro e via Bonzanigo

La parte di progetto di competenza comunale prevede l’introduzione di una Zona d’incontro (20 km/h con precedenza pedonale) in Piazza Governo e la pedonalizzazione di Piazza Teatro e via Bonzanigo “in modo da rendere più attrattivo e sicuro il comparto per esercizi pubblici e pedoni e riordinarne la viabilità con priorità del trasporto pubblico”, scrive l’esecutivo cittadino. Il progetto “prevede la revisione della mobilità veicolare con accessi che avverranno principalmente da viale Franscini e via Jauch e da Piazza Indipendenza e via Dogana. In via Orico e vicolo Sottocorte sarà permesso unicamente il servizio a domicilio. Ciò anche grazie al fatto che diversamente da oggi sarà permessa la svolta a sinistra in viale Franscini per i veicoli provenienti da nord. Il comparto sarà in generale percorribile a senso unico, a eccezione di via Dogana tra Piazza Governo e Piazza Indipendenza, come è già il caso oggi”.

Vi saranno ancora 66 posteggi

La grande differenza consiste invece nella chiusura al traffico veicolare di Piazza Teatro e via Bonzanigo fino all’intersezione con via Dogana (eccezioni consentite per i fornitori). Quanto al trasporto pubblico la fermata di via Jauch sarà trasferita in via Dogana, direzione Piazza Governo, a seguito della modifica dei tracciati che prevedono l’uscita dei bus dal comparto verso nord lungo vicolo Sottocorte. Visto che Piazza Teatro sarà pedonalizzata a partire dal Bar Incontro, spariranno anche i 13 posti auto oggi presenti fra il bar e la farmacia Teatro; nel comparto ne resteranno in ogni caso 66, che saranno messi a norma (larghezza). Confermata infatti la volontà di continuare ad assicurare la possibilità di posteggio pubblico al servizio della attività commerciali del centro storico. Saranno inoltre aumentati “a 20 gli stalli per motocicli, sempre più utilizzati quale mezzo alternativo assieme alle biciclette che pure avranno un posteggio dedicato”.

Leggi anche:

I posteggi in Piazza Governo a Bellinzona sono ‘necessari’

Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved