completata-la-passerella-tra-gorduno-e-castione
L'ultimo elemento era lungo circa 35 metri con un peso di 37 tonnellate
20.05.2021 - 17:010
Aggiornamento : 17:30

Completata la passerella tra Gorduno e Castione

È stato posato l'ultimo elemento della struttura principale dell'opera lunga 270 metri che passa sopra l'autostrada e il fiume Ticino

a cura de laRegione

È stato posato nella notte di ieri (tra il 19 e il 20 maggio) l’ultimo elemento che è andato a completare la struttura principale della passerella ciclopedonale tra Gorduno e Castione. Lo hanno indicato in un comunicato le Officine Ghidoni che con le Ferriere Cattaneo hanno realizzato l'opera progettata dallo studio dell’ingegner Giorgio Masotti. La passerella lunga 270 metri – commissionata dalla città di Bellinzona e voluta dall’ex Comune di Gorduno – passa sopra l'autostrada e il fiume Ticino e collega Gorduno con Castione dove sono situati lo snodo del trasporto pubblico, i centri commerciali e la scuola media. “Per il posizionamento dell’elemento, lungo circa 35 metri con un peso di 37 tonnellate, si è resa necessaria l’interruzione temporanea (circa 45 minuti) del traffico autostradale in entrambe le direzioni all’altezza di Gorduno”, si legge nella nota. L'opera è stata realizzata in acciaio Corten e sarà completata con parapetti in acciaio inox.

Ricordiamo che nel maggio dello scorso anno il Gran Consiglio aveva approvato lo stanziamento di un credito di 2,15 milioni di franchi per la costruzione della passerella nell'ambito del Programma d'agglomerato del Bellinzonese. L'investimento complessivo ammonta a 5,7 milioni al quale ha contribuito anche la Confederazione con 1,4 milioni di franchi. La quota restante di 1,16 milioni è a carico dei Comuni facenti parte della Commissione regionale dei trasporti del Bellinzonese (990mila franchi sono stati stanziati dal Comune di Bellinzona).

 

Guarda le 3 immagini
Potrebbe interessarti anche
© Regiopress, All rights reserved